Home Turismo in Friuli Venezia Giulia

Turismo in Friuli Venezia Giulia

Eventi ricorrenti
Grandi eventi

3,252FansMi piace
19FollowerSegui
3FollowerSegui
86FollowerSegui

Osmer Meteo fvg ---> leggi di più

Cinema a tre euro ---> leggi di più

Friuli venezia giulia: origine del nome e storia della regione

Perche visitare il Friuli Venezia Giulia?

“Il Friuli è un piccolo compendio dell’universo: alpestre, piano e lagunoso, in sessanta miglia da tramontana a mezzodì.”
Così un grande scrittore definiva il Friuli Venezia Giulia, e mai descrizione fu più calzante. In questa regione troverete una tale varietà di paesaggi, che vi meraviglierà scoprire quanto siano vicini l’uno con l’altro. In poco tempo potrete spaziare dallo spettacolo degli scenari alpini ai meravigliosi panorami sul mare, passando per graziosi borghi medievali, dove il tempo sembra essersi fermato. Il raffinato fascino di Trieste vi porterà a scoprire i suoi castelli da fiaba e i caffè storici del centro. Lasciatevi emozionare dalla natura selvatica del Carso, un territorio aspro e incontaminato, ideale per chi ama le escursioni e gli sport estremi. I profumi dei vini del Collio vi porteranno a scoprire le atmosfere mitteleuropee di Gorizia. Attraversate le incantevoli Valli del Natisone e scoprite i tesori di storia ed arte custoditi da Cividale del Friuli, antico capoluogo del regno Longobardo. La signorile Udine, con la sua buona tavola, sarà il punto di partenza ideale per scoprire piccole gemme come Venzone, San Daniele del Friuli e Palmanova, la città-fortezza. Giù verso l’Adriatico, Aquileia conduce alle rive della Laguna di Grado e Marano, con le sue vivaci attività turistiche e le gustose proposte della cucina di mare. Dalle brillanti spiagge di Lignano Sabbiadoro potrete risalire verso l’elegante Pordenone e poi su, lungo gli itinerari naturalistici dei Magredi, fino alle catene montuose settentrionali. Passeggiate d’estate e giochi sulla neve d’inverno: dalle Dolomiti Friulane, ai monti della Carnia e alle Alpi Giulie, verso i tesori di confine, come Tarvisio.

Un piccolo compendio dell’universo, una terra di infinita bellezza: benvenuti in Friuli Venezia Giulia.

Sassaka: la storia del prelibato spuntino dei boscaioli

La Sassaka è un piatto povero proveniente dal passato chiamato anche “sàssaka, zàssaka, zàseka, sàssaga”. Oggi, rappresenta uno dei piatti unici per eccellenza del...

Gubana: un dolce tipico delle Valli del Natisone

Alla scoperta della gubana, delizia delle valli friulane. Preparata tradizionalmente in casa, la gubana è un dolce tipico delle Valli del Natisone riconoscibile per la sua tradizionale...

Gli ultimi articoli del blog

Translate »