Home Tarvisio: una meta turistica ideale nel cuore delle Alpi Orientali

Tarvisio: una meta turistica ideale nel cuore delle Alpi Orientali

Il comune di Tarvisio (Tarvis in friulano e tedesco, Trbiž in sloveno) è un comune montano della provincia di Udine, all’estremo nord-est del Friuli Venezia Giulia.

Tarvisio è situato precisamente in Val Canale (nelle Alpi Orientali) a un’altitudine di 754 metri sul livello del mare, e dista pochi chilometri dai confini con l’Austria e la Slovenia.

Il comune comprende quattro frazioni: Camporosso, Cave del Predil, Coccau e Fusine, ognuna con caratteristici luoghi d’interesse storico, culturale e paesaggistico.

MONTAGNA IN INVERNO

Il clima che caratterizza la zona, influenzato dall’orientamento est-ovest della valle e dal tipico clima continentale del centro Europa, può essere definito di tipo alpino, con estati fresche e piovose e inverni rigidi e nevosi, con variabili specifiche legate all’altitudine, alla disposizione delle vallate interne e all’esposizione al sole delle singole località.

Tale clima rende il comune di Tarvisio una meta turistica apprezzata tutto l’anno, sia d’inverno per la pratica degli sport invernali – si tratta infatti di uno dei più importanti poli sciistici della regione, sia d’estate per chi cerca la frescura della montagna e ama gli itinerari naturalistici, grazie alla ricchezza faunistica e floristica del territorio.

La lingua e le tradizioni culinarie

Grazie alla sua particolare posizione a ridosso di un doppio confine, e alle vicende storiche della regione, il comune di Tarvisio è un crocevia culturale unico tra Italia, Austria e Slovenia, aspetto che si ripercuote anche su due aspetti fondamentali della vita di tutti i giorni: la lingua e le tradizioni culinarie.

La comunità del Tarvisiano è una realtà complessa dal punto di vista linguistico. Insieme ai vicini Malborghetto Valbruna e Pontebba, Tarvisio è infatti un comune tetralingue, dove si parla l’italiano, il tedesco – anche nelle sue forme dialettali, lo sloveno e il friulano, e dove le diverse realtà storico-culturali stanno facendo di tale multilinguismo un punto di forza e di aggregazione.

Allo stesso modo, l’incontro e il confronto tra le culture sassone, slava e latina ha portato alla nascita di una cultura gastronomica unica, dove diversi piatti hanno una valenza extra territoriale e trovano le loro radici nelle tradizioni di Carinzia, Slovenia e Friuli, con un più recente apporto dei sapori tipici del Mediterraneo.

Dunque, accanto ad elementi mitteleuropei tipici delle tradizioni culinarie di montagna – selvaggina e funghi, salumi e formaggi di malga, a Tarvisio si può gustare anche il pesce e piatti tipicamente mediterranei.

La compresenza della cucina carnica, carinziana e mediterranea, ognuna esaltata nelle sue specificità, offre una ricchezza di sapori difficilmente eguagliabile

ATTRAZIONI TURISTICHE del TARVISIANO

DOVE MANGIARE QUI VICINO

DOVE DORMIRE (anche sul monte Lussari)

Hotel Il Cervo, Tarvisio

Hotel il Cervo a Tarvisio, la vacanza in montagna ideale per...

A Tarvisio, c'è un hotel che aspetta tutta la tua famiglia: è l'Hotel Il Cervo, un'accogliente struttura 4 stelle che coccola i genitori e...

Feste Tradizionali

Le feste tradizionali di ogni paese d’Italia sono al contempo un momento di aggregazione per la comunità e un’occasione preziosa per i visitatori di avvicinarsi, divertendosi, alle usanze dei luoghi in cui si trovano. A Tarvisio tali momenti non mancano: quelli che seguono sono i principali, in ordine di ricorrenza durante l’anno. La Befana e Perchta Baba Figura folcloristica diffusa in...
krampus
Volti mostruosi, alte corna, bocche dentate, ispide pelli e vesti lacere. Compaiono per le strade di Tarvisio e dei paesi vicini ogni anno, il 5 dicembre, rincorrendo e spaventando i presenti. Chi sono queste figure inquietanti? Si tratta dei Krampus, i diavoli che accompagnano la sfilata di san Nicolò suonando i loro campanacci e inseguendo gli astanti fino a...

IN MONTAGNA NEL TARVISIANO

PALAZZI, CHIESE e MONUMENTI

STORIA

Translate »