Home Storia e Cultura Storia del Friuli Venezia Giulia

Storia del Friuli Venezia Giulia

Storie di guerra e di uomini valorosi, di donne piene d’orgoglio e d’intrighi, vittorie, sconfitte e sacrifici. Ma anche di dialogo, di scambio, di incontri culturali. Il Friuli, terra di confine, ti farà scoprire miti ancestrali, antiche leggende, racconti di vita e orizzonti sempre nuovi.

Tarvisio e la Val Canale: cenni storici dalla preistoria al secondo...

Tarvisio e la Val Canale
Il territorio di Tarvisio e dell’intera Val Canale, oltre ad essere di grande interesse naturalistico, è ricco di testimonianze storiche. La presenza umana nella...

Vincenzo Scamozzi e le porte di Palmanova

Vincenzo Scamozzi
L’intero progetto di Palmanova è stato pensato alla fine del Cinquecento dall’allora Soprintendente alle Fortezze di Venezia, il conte Giulio Savorgnan, tuttavia studi recenti...

Il Giovedì Grasso o la Crudel Zobia Grassa di Udine

Giovedì Grasso 1511
Il Giovedì Grasso di Udine, nel 1511, si trasforma da rituale di gioiosa irrisione e di rovesciamento simbolico del mondo in ribaltamento reale dei...

Zamberlani e Strumieri a Udine

Savorgnan e gli Zamberlani a Udine
Con l'occupazione del Friuli Patriarcale e di Udine da parte di Venezia (1420) le lotte di classe danno via via luogo a due fazioni:...

Storia di Gemona del Friuli

storia di gemona
La prima citazione storica di "Glemona" appare nella Historia Langobandorum di Paolo Diacono. Siamo nel XIII secolo e il Diacono la nomina come Castello Longobardo...

Rivendicazione contadine all’epoca del crudele Giovedì Grasso

Il crudele Giovedì Grasso del 1511
Poco prima dell'arrivo di Venezia, il Friuli presentava un organizzazione istituzionale e sociale particolare. L'economia dei centri cittadini era debole, lontana dallo sviluppo che...

Udine Capitale della Grande Guerra

Ginnasio Jacopo Stellini
Nel 1914 ha inizio la Grande Guerra, alla quale l'Italia partecipa dal 1915 coinvolgendo in modo particolare Udine e il suo territorio. Le conseguenze di...

Udine durante il governo di Venezia

Loggia del lionello
Venezia entra a Udine nel 1420 ed il primo Luogotenente Veneto, Roberto Morosini, prende di fatto il posto del Gastaldo che fino a quel...

Storia di Udine: da Napoleone ai giorni nostri

Storia di Udine - Napoleone
Napoleone subentra a Venezia nel 1797 e nello tesso anno l'ultimo Luogotenente Veneto lascia definitivamente il Castello di Udine. Con il Trattato di Campoformido...

La Storia di Udine prima del Dominio Veneziano

Patriarca Bertoldo
Forse Udine è nata come Castello Longobardo. "Udene" deriva da "Oudh" e cioè mammella, con riferimento alla collina sulla quale sorge il castello. C'è poi...

Gli slavi nelle Valli del Natisone

slavi nell Valli del Natisone
Dopo la caduta del regno Longobardo non si hanno notizie sulle popolazioni slave come quelle tramandateci da Paolo Diacono, autore di una famosa storia...

Erwin Rommel e il suo reparto di combattimento nella Grande Guerra

Erwin Rommel
Erwin Rommel, nato nel 1891, comincia la sua ascesa come giovane ufficiale già durante la Prima Guerra Mondiale. Il reparto in cui militava era...

Rommel e la conquista del Matajur

rommel conquista matajur
Il 25 Ottobre alle 4 del pomeriggio il Tenente Rommel inizia la salita sul Matajur, verso Jevschek, nonostante che i suoi uomini siano provati...

Notizie storiche sulle Valli del Natisone

fossili neolitico cividale
La formazione geologica delle Valli del Natisone risale a 40-50 milioni di anni fa (Eocene) quando queste terre emersero dal mare che ricopriva tutta...

I Longobardi nelle Valli del Natisone

oreficeria longobarda
Le invasioni dei Visigoti, comandati da Alarico, nel 401, portarono lutti e distruzione nel territorio cividalese già occupato dai Romani. Nel 452 arrivarono i...

All’indomani di Caporetto: testimonianze dal Friuli

Caporetto testimonianze dal Friuli
Dopo la sconfitta di Caporetto, tutto l'esercito in rotta, nella zona compresa tra la Carnia e Gorizia, sembra confluire lungo le vie che conducono...

La battaglia di Castelmonte e il ruolo delle donne nel soccorso...

battaglia di Castelmonte
I primi feriti della battaglia di Castelmonte giunsero a Jalmicco e a Tribil, portati dai soldati, la sera stessa del 27 Ottobre 1917. Furono soccorsi...

Gli scontri di Castelmonte dopo la ritirata di Caporetto

Castelmonte dopo Caporetto
Tra le vicende belliche della ritirata dopo Caporetto ci sono anche gli scontri armati di Castelmonte. Anche su questa altura la resistenza italiana fu...

Il Sottotenente Gianfrancesco Giorgi e il brillamento del Ponte del Diavolo...

brillamento Ponte del Diavolo di Cividale
Dopo la disfatta di Caporetto uno dei primi ponti a saltare è il Ponte del Diavolo per ritardare la veloce avanzata degli Austro-Tedeschi verso...

La battaglia di Cividale: episodi di resistenza sul Monte Purgessimo

resistenza monte Purgessimo
La Battaglia di Cividale avvenuta il 27 Ottobre riveste un ruolo importante tra i combattimenti della ritirata dopo Caporetto. L'asse di sfondamento, su cui...
Translate »