Le cascate di Kot: un’oasi di relax a pochi minuti da Cividale

cascate di Kot
Le casacate di Kot - San Leonardo

Le bellezze naturali delle cascate di Kot

Sorgono nel comune di San Leonardo in una località conosciuta come Star Čedad, che in lingua slovena significa vecchia Cividale: sono le cascate di Kot, un’oasi naturale situata in un angolo remoto del Friuli. Lo sapevi che la stesso nome Kot vuol dire angolo?

Nonostante sia molto difficile proseguire oltre questo luogo appartato, la posizione contribuisce senza dubbio al fascino delle cascate. Se vuoi organizzare una piacevole escursione da Cividale o da un’altra località del Friuli, le cascate di Kot sono una delle mete che dovrai prendere in considerazione.

Quando visitare le cascate di Kot?

Come accade per gran parte dei luoghi naturali, il momento ideale per visitare le cascate di Kot è senza dubbio la bella stagione. La natura rigogliosa con i suoi colori e i suoi profumi ti coinvolgerà in un’atmosfera unica: l’erba fresca, i fiori appena sbocciati e i frutti selvatici saranno i tuoi compagni di viaggio. Potrai fermarti a raccogliere qualche delizia o ad ascoltare il cinguettio degli uccellini e lo sciabordio delle acque del torrente. Infine, ti troverai di fronte alle cascate, uno spettacolo naturale che riuscirà a colpirti e conquistarti.

Le cascate di Kot, ovviamente, possono essere visitate anche durante i mesi più freddi: febbraio, ad esempio, è famoso per la sua particolare fioritura. A seconda del periodo dell’anno, perciò, potrai goderti uno spettacolo nuovo e scoprire un diverso aspetto della natura friulana.

Come raggiungere le cascate di Kot?

Ti suggeriamo il miglior itinerario per raggiungere le cascate di Kot. Da Cividale, segui le indicazioni per San Leonardo e dirigiti verso il santuario di Castelmonte; lungo il percorso troverai indicazioni per raggiungere le cascate. Al termine della strada asfaltata, imbocca la mulattiera e costeggia il torrente tenendolo sempre alla tua destra. Un altro cartello ti indicherà l’inizio del percorso: una passeggiata molto suggestiva che conduce proprio fino alle cascate.

Dagli escursionisti più avventurosi alle famiglie in cerca di relax, tutti i vacanzieri possono apprezzare le bellezze naturali che circondano il sentiero. Il percorso è stato messo in sicurezza ed è accessibile a tutti, tuttavia bisogna prestare sempre la massima attenzione, soprattutto nei tratti in cui il terreno diventa più scivoloso.

Da non perdere..

Non ti resta che goderti la passeggiata rilassante nel bel mezzo della natura. Ecco le principali attrazioni che non dovrai farti sfuggire lungo il percorso verso le cascate di Kot:

  • il bosco di latifoglie lungo il Rio Patok
  • il vecchio mulino ricoperto di muschio
  • la casetta metallica con il libro per le firme
  • la statua della Madonna
  • il raro pungitopo maggiore

Riuscirai a trovarli tutti?