Come arrivare alla Diga del Vajont: consigli per la visita

diga vajont

Ogni anno, specialmente nel mese di Ottobre, sono tantissime le persone che cercano informazioni su come arrivare alla Diga del Vajont. Si tratta di un luogo noto per la bellezza paesaggistica ma anche per il suo grande valore storico.

Immersa in uno scenario mozzafiato come quello delle Dolomiti, si trova la Diga del Vajont che, tuttavia, è nota per un disastro che costò la vita a molte persone. Il 9 Ottobre 1963 una frana generatasi dal Monte Toc cadde rovinosamente nelle acque della diga che tracimò inondando il territorio circostante. I paesi più colpiti furono quelli più prossimi alle sponde, ossia Erto e Casso, ma l’inondazione andò ben oltre e raggiunse anche Longarone e altri paesi del fondovalle veneto.

Furono 1917 le persone che persero la vita in questo disastro e, pertanto, tantissimi sono coloro i quali desiderano ancora oggi andare alla scoperta della Diga del Vajont per rendere omaggio a quel sacrificio umano.

Come arrivare alla Diga del Vajont

Chi desidera visitare per la prima volta questo luogo deve sapere che arrivare alla Diga del Vajont non è difficile. Trattandosi, tuttavia, di strade di montagna si consiglia sempre massima prudenza, specialmente se non si conosce il territorio circostante.

Chi arriva in zona senza la propria auto non deve disperare. Esiste la possibilità di visitare la Diga del Vajont in bus oltre che con mezzi propri.

Come arrivare alla Diga del Vajont in bus

Per arrivare alla Diga del Vajont in bus si potrà prevedere Pordenone come città di partenza. Da qui sarà necessario prendere il bus n. 32 per recarsi fino a Claut. ATAP segnala che questo bus fa 2 corse giornaliere.

Scendendo a Claut si dovrà prendere il bus. 69, scegliendo la fermata Codissago. Ci sarà da camminare per circa 25 minuti per raggiungere la diga.

Il costo totale di questo spostamento è di 3-4 euro e il tempo stimato impiegato è di circa 3 ore in totale.

Come raggiungere la Diga del Vajont in treno

Sempre partendo da Pordenone è possibile arrivare alla Diga del Vajont in treno. Sarà necessario scegliere prima un collegamento con Conegliano (il treno regionale passa più frequentemente e ha un costo inferiore, ma è possibile scegliere anche una delle Frecce Trenitalia. Da Conegliano, poi, ci si dovrà recare a Ponte nelle Alpi e da qui si dovrà prendere un bus per Dogna.

Servirà sempre una camminata di circa 20-25 minuti per arrivare alla diga.

Come arrivare alla diga del Vajont in auto

Se si ha la possibilità di arrivare alla Diga del Vajont in auto, questo è senza dubbio il modo più rapido e semplice. Il consiglio è quello di guidare da Pordenone alla Diga del Vajont. Si tratta di un percorso di circa 88 km.

Anche in questo caso, lo si deve ricordare, sarà necessario parcheggiare e fare un pezzo di strada a piedi, magari chiedendo informazioni all’apposito info point.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.