Home Tags Storia di Udine

Tag: Storia di Udine

Udine, nel cuore della regione del Friuli Venezia Giulia, durante la sua storia fu una città di grande rilevanza sotto diversi punti di vista. Visitando questa pagina potrete leggere degli interessanti approfondimenti dedicati a cultura, storia, personaggi illustri e ricchi monumenti dell’affascinante e bellissima capitale storica del Friuli.

stadio udinese
In un’epoca in cui gli introiti da naming rights cominciano a diventare una fonte di reddito sempre più rilevante per i bilanci delle squadre di calcio che posseggono uno stadio di proprietà, in Italia fa discutere la dichiarazione del sindaco di Udine, Pietro Fontanini, che ha messo nel mirino...
Giovanni da Udine
Giovanni Ricamatore (o “dei ricamatori”), chiamato così per via del mestiere del padre Francesco, nacque a Udine nel 1487. Noto con il nome di Giovanni da Udine, egli fu un pittore e architetto, specializzato in grottesche, ovvero un particolare tipo di decorazione pittorica parietale del Quattrocento, caratterizzata da esseri...
loggia del Lionello
La Loggia del Lionello, un palazzo dall’antica origine e dalle stravaganti vicissitudini, è uno dei simboli della città di Udine. Eretto a partire dal 1448 in quella che oggi è conosciuta come Piazza della Libertà, formalmente fu portato a termine otto anni dopo. Ma, come vedremo, i cambiamenti strutturali...
Giovedì Grasso 1511
Il Giovedì Grasso di Udine, nel 1511, si trasforma da rituale di gioiosa irrisione e di rovesciamento simbolico del mondo in ribaltamento reale dei ruoli sociali e cioè carneficina e tragedia. I membri della nobiltà udinese filoimperiale ed i rappresentanti dell' aristocrazia filoveneziana, con il concorso di popolani e contadini, si...
Savorgnan e gli Zamberlani a Udine
Con l'occupazione del Friuli Patriarcale e di Udine da parte di Venezia (1420) le lotte di classe danno via via luogo a due fazioni: gli Zamberlani e gli Strumieri. La guerra tra Venezia e l'Impero (Bellum Forojuliense), scoppiata all'alba del '500, accentua l'ostilità tra Zamberlani, sostenitori della causa veneziana e quindi...
Il crudele Giovedì Grasso del 1511
Poco prima dell'arrivo di Venezia, il Friuli presentava un organizzazione istituzionale e sociale particolare. L'economia dei centri cittadini era debole, lontana dallo sviluppo che i Comuni avevano nel resto dell'Italia settentrionale e centrale. La circolazione di merci e denaro e le attività manifatturiere non erano cresciute per difetto di...
Nel 1914 ha inizio la Grande Guerra, alla quale l'Italia partecipa dal 1915 coinvolgendo in modo particolare Udine e il suo territorio. Le conseguenze di questo conflitto mondiale portano alla scomparsa dell'Impero Austro-Ungarico con il tramonto dell'800 e dei suoi ideali, oltre al profilarsi di nuovi stati che ridisegnano i...
Loggia del lionello
Venezia entra a Udine nel 1420 ed il primo Luogotenente Veneto, Roberto Morosini, prende di fatto il posto del Gastaldo che fino a quel momento aveva retto la città per conto del Patriarca. La Serenissima occuperà le terre friulane fino al 1797, anno in cui giungerà dalla Francia Napoleone. I Luogotenenti...
Storia di Udine - Napoleone
Napoleone subentra a Venezia nel 1797 e nello tesso anno l'ultimo Luogotenente Veneto lascia definitivamente il Castello di Udine. Con il Trattato di Campoformido la situazione muta e Napoleone cede all'Austria il Veneto e il Friuli. Nel 1805 il lembo nord-orientale d'Italia passa nuovamente alla Francia e dal 1813...
Patriarca Bertoldo
Forse Udine è nata come Castello Longobardo. "Udene" deriva da "Oudh" e cioè mammella, con riferimento alla collina sulla quale sorge il castello. C'è poi una leggenda che narra come i soldati di Attila (452) portassero nei loro copricapi terra da depositare in un mucchio così da formare un colle...
Filippo D'Alençon
Dopo Marquadro nel 1381 viene fatto Patriarca Filippo D'Alençon, un francese, nipote di Filippo di Valois e molto gradito a Urbano IV. Dunque dovrebbe essere avvantaggiato dalla protezione di un Re e di un Papa. Purtroppo, però, lo Stato Patriarcale non è più in auge come quando l'imperatore di Germania decideva...
Origini di Udine
Udine è una città del Friuli Venezia Giulia, capoluogo di provincia, nonché centro storicamente egemone dell'intera regione. L'abitato, che sfiora i 100.000 abitanti e che si colloca al centro di un'area metropolitana che supera ampiamente i 170.000 residenti, è situata in posizione pressoché baricentrica rispetto alla regione, distante soli 20 chilometri...
Translate »
error: Alert: Content is protected !!