Gubana Cedarmas: il sapore unico della tradizione antica

gubana cedarmas
Gubana Cedarmas

La vera gubana delle Valli del Natisone: Gubana Cedarmas

Secondo la ricetta originale, la gubana viene preparata con pasta lievitata e con un ripieno di frutta secca e distillati, il cui peso dev’essere almeno la metà di quello dell’impasto. Il dolce, saporito e facilmente digeribile, viene oggi servito come dessert a fine pasto o come spuntino a metà giornata.

La gubana Cedarmas rappresenta anche un’ottima idea regalo in tante occasioni diverse oppure un souvenir da portare a casa in occasione di un viaggio nelle Valli del Natisone. I produttori artigianali presenti sul territorio tramandano le antiche ricette per preparare un dolce che conserva i sapori e il fascino del passato. Cosa aspetti a scoprirne di più sulla migliore gubana delle Valli del Natisone?

Gubana Cedarmas: un secolo di genuinità e gusto

Si appresta a festeggiare il traguardo dei cento anni di attività e continua a tramandare le tradizioni di famiglia da ben quattro generazioni: si tratta del laboratorio artigianale Cedarmas, situato a Loch, una frazione del comune friulano di Pulfero. Questo laboratorio è famoso per essere stato il primo in tutto il Friuli ad avviare una produzione di gubane.

Agli inizi della sua attività, nata nel 1925, il laboratorio produceva i dolci su commessa: le famiglie portavano il ripieno, o comunque parte degli ingredienti, e la signora Cedarmas preparava il dolce. Questa tradizione era legata essenzialmente alle festività locali oppure a eventi importanti come i ricevimenti di matrimonio.

Come nasce la Gubana Cedarmas

A partire dal 1958, la signora Cedarmas intraprende una propria produzione di gubane, seguita poi dalle future generazioni. Oggi è il primogenito Dennis Blasutig a portare avanti la tradizione di famiglia, scegliendo accuratamente le materie prime e seguendo rigorosamente la ricetta della nonna.

Parallelamente alla produzione di gubane Cedarmas, sono state introdotte dalle nuove generazioni tante altre golose proposte, in grado di esaltare i prodotti tipici del territorio e di sorprendere anche i palati più esigenti.

La produzione artigianale del Laboratorio Cedarmas

I primi anni, l’impasto della gubana veniva preparato attraverso un’impastatrice a ruota azionata a mano, strumento indispensabile per lavorare le grandi quantità di pasta. Oggi la famiglia Cedarmas utilizza una moderna impastatrice che rappresenta uno dei pochi supporti meccanici impiegati in tutto il laboratorio. L’intero procedimento viene fatto a mano, a partire dalla stesura della pasta con il mattarello.

Lo stesso ripieno della gubana viene preparato senza utilizzare attrezzature che potrebbero modificare l’aroma o la consistenza delle materie prime: i pezzetti di frutta, che appaiono uno diverso dall’altro, sono una testimonianza di tale preparazione artigianale. Vengono realizzate a mano persino le confezioni, personalizzate ad una ad una con precisione e con un tocco di fantasia.

Lo sapevi che..? Le delizie del laboratorio artigianale

Lo sapevi che nel laboratorio artigianale Cedarmas, oltre alle immancabili gubane, si possono acquistare anche altri prodotti del territorio? Tra questi spicca senza dubbio lo Slivovitz, una tipica grappa friulana, perfetta per bagnare le fette di gubana prima di degustarle.

Nel laboratorio, inoltre, vengono preparati altri dolci tipici delle Valli del Natisone, quali gli strucchi, il tronchetto di Gubana, la Colomba gubana e la Rosa di Pulfero. Il laboratorio sforna anche focacce classiche e focacce celtiche, biscotti di nocciole e il goloso Pan del folletto, il dolce dell’orso ed il Perciok. E tu, sei pronto a scoprire come le antiche ricette locali si sposano con il gusto contemporaneo?

Presso il laboratorio artigianale Cedarmas troverete anche altri dolci preparati sia secondo le antiche ricette locali che frutto di più recenti fantasie.

  • Strucchi: dolcetti ripieni tipici delle Valli del Natisone che un tempo sostituivano i confetti nei matrimoni
  • Tronchetto di Gubana: stesso impasto della tradizionale gubana ma dalla forma allungata. Facile da tagliare e comodo per merende e gite fuori porta
  • Focaccia classica: considerato il dolce tipico pasquale viene consumato ogni giorno in una sana e genuina colazione
  • Focaccia celtica: dolce di pasta lievitata dalla forma ad “S” farcita con confettura di more
  • Biscotti di nocciole:senza farina e senza lievito; con granella di nocciole tostate, zucchero, albume fresco d’uovo montato a neve e scorza di limone grattugiata, cotti al forno.
  • Dolce dell’orso:dalla forma allungata, di pasta dolce lievitata con confettura ai frutti di bosco e uva sultanina
  • Colomba gubana: nel periodo pasquale la gubana prende la forma della classica colomba ricoperta di glassa e mandorle
  • Colombina pasquale: piccola colomba di pasta lievitata con uovo sodo che a tradizione vuole venga benedetta il Sabato Santo
  • Perciok: rotolo di pasta lievitata ripieno di farcitura di pere e gocce di cioccolato fondente
  • Pan del folletto: dolce farcito con crema di castagne e mele
  • Rosa di Pulfero: dolce rosa di pasta farcita con confettura di lamponi
  • Gubana Cedarmas
LunedìChiuso
MartedìChiuso
Mercoledì08:30 - 00:30 e 15:00 - 19:00
Giovedì08:30 - 00:30 e 15:00 - 19:00
Venerdì08:30 - 00:30 e 15:00 - 19:00
Sabato08:30 - 00:30 e 15:00 - 19:00
Domenica08:30 - 00:30 e 15:00 - 19:00
  • Laboratorio artigianale Cedarmas