Aquileia: cosa vedere in un giorno e la trattoria Al Morar

Trattoria al Morar
Trattoria al Morar ad Aquileia

La città di Aquileia è una meta irrinunciabile per chiunque intenda trascorrere alcuni giorni in Friuli-Venezia Giulia o sia semplicemente di passaggio, diretto in Austria, Slovenia o Croazia.

Gli splendori del dominio Romano ad Aquileia

Aquileia, infatti, racchiude molti luoghi di elevato interesse storico ed artistico, che riflettono i fasti del suo importante passato. In particolare, la città era considerata un fondamentale avamposto dagli imperatori romani, che qui hanno lasciato numerose testimonianze del loro passaggio.

Tra i luoghi più belli da visitare, suggeriamo i resti dell’antico Foro Romano, con le sue magnifiche colonne, e il sepolcreto monumentale. Molto suggestiva è anche la passeggiata lungo la Via Sacra, che conduce all’antico Porto Fluviale, creato dai romani per favorire i loro traffici commerciali nel Mediterraneo.

La Basilica Patriarcale

Proprio percorrendo la Via Sacra si può giungere, dirigendosi verso il centro, presso la splendida Basilica di Aquileia, nel cuore dell’Area Archeologica dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Edificata nei primi secoli dopo Cristo e più volte modificata nel corso del tempo, la chiesa custodisce gelosamente alcuni inestimabili capolavori, come i sontuosi mosaici paleocristiani risalenti al IV secolo d.C.

Un’emozionante ascesa sul Campanile della Basilica, alto ben 73 metri, può dare idea del meraviglioso paesaggio che circonda la città: dalle Prealpi Giulie fino alla Laguna di Grado, lo sguardo si perde in un susseguirsi di stupendi panorami.

I musei di Aquileia

Anche i musei rappresentano un vero fiore all’occhiello per la città. Il Museo Archeologico Nazionale propone ai suoi visitatori una vasta vetrina di gemme preziose e di manufatti in ambra, oltre a pregevoli sculture risalenti al I secolo d.C. e ad una serie di antichi mosaici, tutta da ammirare. Anche il Museo Paleocristiano, ospitato all’interno di un convento benedettino, è una tappa da non mancare, in occasione di un tour della città.

Mangiare alla Trattoria Al Morar

Quando il languorino si farà sentire durante il vostro giro turistico, vi consigliamo di provare la Trattoria Al Morar, il posto ideale per chi vuole mangiar bene e spendere poco.

Forte dei suoi 30 anni di esperienza, la cucina della trattoria saprà offrirvi le più succulente specialità di carne e di pesce. Chiedete al cortese personale di sala le migliori proposte del giorno, e state certi che gusterete le più buone specialità della tradizione gastronomica locale.

Il locale è sempre aperto, si trova a soli 4 minuti dal centro di Aquileia e dispone di ampio parcheggio ed area esterna attrezzata.

Una curiosità: la trattoria Al Morar si trova nella località a sud di Aquileia chiamata Beligna. L’antico toponimo deriva dal nome della divinità solare celtica Beleno: qui, infatti, era stato eletto il suo tempio, poi diventato chiesa paleocristiana e, successivamente, chiesa conventuale benedettina, dedicata a San Martino. Attorno alla chiesa paleocristiana si sviluppò la più antica necropoli della comunità cristiana di Aquileia (secoli IV-V), mentre l’abbazia di San Martino, dopo diversi secoli di splendore, venne abbandonata nella seconda metà del sec. XV).

Trattoria Ristorante Al Morar

Via Beligna, 66
Aquileia 33051
Italia
Telefono: 0431 919340
Gamma di prezzi: da 20€ a 35€

Lunedì10:30 - 15:30
Martedì10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30
Mercoledì10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30
Giovedì10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30
Venerdì10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30
Sabato10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30
Domenica10:30 - 15:30 e 17:30 - 23:30

COME ARRIVARE

Calcola il percorso