Palazzo Lantieri a Gorizia

Palazzo Lantieri
Palazzo Lantieri

Palazzo Lantieri è un’elegante e raffinata dimora privata di origine trecentesca, chiamata anche con il termine tedesco “Schőnhaus” (“casa bella”).

Il palazzo sorge in piazza Sant’Antonio, la piazza del mercato nel cuore del centro storico della città di Gorizia. Secondo la leggenda Sant’Antonio avrebbe ricevuto in dono nel 1225 un terreno da parte del conte di Gorizia Alberto I e il santo avrebbe poi costruito un modesto convento accanto a una vecchia chiesetta e ne divenne in seguito il primo guardiano.

Quello che noi conosciamo oggi come Palazzo Lantieri fu costruito con l’intento di creare una fortezza per difendere l’entrata Sud-Orientale della città, le mura difensive che ancora adesso sono visibili dal parco del palazzo racchiudevano tutta la piazza ed erano rafforzate da un fossato.

Nel 1505 la famiglia Lantieri acquistò il palazzo e negli anni successivi provvedette ad ampliare e ad abbellire l’edificio.

I lavori furono ultimati solo nel 1524 e il palazzo assunse un’aria molto più sofisticata, di matrice tardo rinascimentale.

Gli interni furono impreziositi con meravigliosi affreschi, tra i quali spicca il ciclo dipinto da Marcello Fagolino nel 1550 che si trova in una sala al piano terra. Gli affreschi raffigurano l’assedio di Vienna del 1529, come indicano i vessilli di Carlo V e le schiere di Turchi all’attacco comandati dal Sultano Solimano in sella ad un cavallo bianco; scene di storia romana, scene di caccia e di festa campestre oltre a un banchetto di bevitori.

Un’altra opera d’interesse dal punto di vista artistico si trova in un porticato dell’ala inferiore in cui è possibile ammirare volte affrescate con motivi a grottesche appartenenti ai secoli XVII e XVIII.

Nella seconda metà del XVI secolo ebbero luogo ulteriori ampliamenti con la costruzione dell’ala grande del palazzo (completata nel 1600 circa) e del cortile inferiore al quale si accede da piazza Sant’Antonio.

Visitare Palazzo Lantieri non può lasciare indifferenti per via della suggestiva atmosfera ricca di tradizione che la caratterizza, la finezza delle sue stanze e il ricercato gusto con la quale sono state arredate.

In questo incantevole luogo sono stati ospiti, nel corso dei secoli, importanti esponenti della cultura come ad esempio Casanova, Goethe o Goldoni e illustri personaggi come Napoleone, Maria Teresa d’Austria e il papa Pio VI.

Oggi la famiglia Lantieri offre la possibilità di visitare il palazzo grazie a visite guidate che vengono gestite su prenotazione. Tali visite permettono di ammirare la Sala degli affreschi, la Galleria delle formelle, la Torre Porta Oriente, oltre lo splendido Parco alla Persiana.

Oltre alla visita guidata, chi lo desidera può godere di un’ulteriore esperienza all’interno del palazzo scegliendo soluzioni personalizzate che prevedono anche la consumazione di aperitivi, pranzi o cene. È possibile inoltre pernottare in una delle stanze del palazzo per godere appieno del suo fascino d’altri tempi e per sentirsi lontani dalla routine quotidiana.

Palazzo Lantieri mette a disposizione le proprie stanze per importanti manifestazioni artistiche: hanno trovato spazio negli ambienti del palazzo diverse installazioni di artisti contemporanei del calibro di Jannis Kounellis, Jan Fabre, e Michelangelo Pistoletto.

Dialogano con gli interni antichi e tradizionali del palazzo anche opere di Getulio Alviani, Giulio Paolini e Donatella Spaziani.

Questa residenza unica offre la possibilità di organizzare al suo interno eventi privati come il proprio ricevimento di nozze, piuttosto che meeting e conferenze.

Un altro servizio che propone la famiglia Lantieri è un laboratorio di ceramica che si tiene nelle antiche cantine del palazzo, che è divenuto un punto di riferimento per gli appassionati della zona.

Il laboratorio è frutto dell’esperienza di Clementina Lantieri, la quale lo gestisce con passione e dedizione e crea anche servizi di piatti e bomboniere per chi ama il gusto esclusivo dell’artigianato.

Informazioni utili per visitare Palazzo Lantieri

Per le visite guidate scrivere a [email protected]

Per informazioni rivolgersi al numero +39 0481 533284

Dove si trova Palazzo Lantieri

Piazza Sant’Antonio, 6 Gorizia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here