Home Udine: il piccolo centro friulano dal fascino grandioso

Udine: il piccolo centro friulano dal fascino grandioso

Storicamente è definita la capitale del Friuli Venezia Giulia, in quanto sono molteplici gli avvenimenti storici che hanno caratterizzato il centro. Udine è un piccolo comune di 99 518 abitanti. La piccola cittadina Friulana conserva un’importanza rilevante, soprattutto in quanto è la sede della UTI (Unione territoriale Intercomunale). Si tratta di un’associazione di comuni presente solo nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

La particolarità di Udine, è la sua posizione geografica, situata appunto al centro del Friuli Venezia Giulia, e precisamente a metà tra Slovenia e Austria. Il clima continentale della città, la rende molto piovosa soprattutto in estate e dal clima rigido in inverno. Queste condizioni climatiche, però, non impediscono al turismo di essere fiorente durante tutto l’anno.

Udine viene definita come la capitale storica del Friuli, in quanto è una città abitata dal neolitico. La sua posizione geografica faceva molta gola ai Patriarchi, che fecero appunto erigere il palazzo patriarcale. Inoltre, l’importanza della città di Udine è fatta risalire anche al suo ruolo cruciale per il commercio, a discapito di Aquileia e Cividale del Friuli.

Sono moltissimi gli eventi storici che hanno caratterizzato la storia di Udine, ma soprattutto che l’hanno vista tra le protagoniste della guerra civile del 1511. Passeggiare tra le strade del centro di Udine, ti riporta indietro nel tempo, a quando la vita era più semplice ma non per questo meno bella e interessante.

Udine: un giro in città tra le strade storiche

Il nostro giro turistico inizia da udine via mercato vecchio. Si tratta di una delle strade più note del centro friulano, in quanto anticamente in questa strada era posizionato l’antico confine murario, tra l’insediamento del XIII secolo e l’esterno. La particolarità di questa via è che è ricca di curve, proprio a voler ricordare le vecchie mura della città. Camminando per questa strada potrai respirare, insieme, sia l’antico che il nuovo, rappresentato dai numerosi negozi. Gli udinesi prediligono questa parte della città, per lo shopping.

Udine cosa fare la sera?

Piazza San Giacomo è la seconda tappa del nostro tour. In questa piazza si riuniscono tutti i giovani udinesi, per gustare alla sera un tranquillo aperitivo.

Di giorno, invece, Piazza San Giacomo è il ritrovo di tutti coloro che desiderano godersi una dolce colazione. Cosa bevono spesso gli udinesi? Il celebre tajut di vino.

Anche questa piazza di Udine conserva ancora le caratteristiche originarie architettoniche del Duecento, infatti questo centro di ritrovo non è molto lontano dal castello. Udine sorge in pianura, intorno ad un colle isolato, in cima al quale c’è un castello.

Udine: prima parte del tour

Il nostro tour nella bellissima Udine, continua con Piazza Libertà. Si tratta di una piazza storica, dove diversi edifici del ‘400 e del ‘500 si ergono maestosamente. Si può definire un passaggio obbligato, in quanto è necessario percorrerlo per visitare Udine e inoltre, in questa piazza si trova la salita che porta al Castello.

Punto molto importante del centro del centro, anche per la presenza della Torre dell’orologio. In particolare, durante eventi importanti come quello di Capodanno, tutti gli Udinesi si riuniscono per il conto alla rovescia. Secondo una definizione questa piazza è la più “bella piazza veneziana in terraferma”.

Udine: cosa non devi perderti

Se nel tuo giro in Friuli Venezia Giulia decidi di fermarti, quindi, ad Udine, devi assolutamente visitare il suo castello.

Il castello di Udine è uno dei principali monumenti della città. Il castello di Udine è sede:

  • Dei musei civici;
  • Della pinacoteca;
  • Del museo archeologico e numismatico;
  • Del museo del risorgimento;
  • Della galleria dei disegni e delle stampe ;
  • Del Museo friulano della fotografia.

Il giro però non è completo, se non godi anche della buona cucina udinese. Ci sono tanti ristoranti ad Udine che meritano un elogio al palato. Tutti prodotti di ottima qualità. Puoi spaziare da una cucina locale, ad una raffinata per palati più sopraffini, ad Osterie più economiche, ma altrettanto note nella preparazione di gustosi piatti.

I ristoranti a Udine accontentato un po’ tutti. Di certo non resterai mai deluso, il rapporto qualità prezzo è sempre molto equilibrato. Non dimenticarti di provare l’Amaro di Udine, è un liquore tipicamente friulano e viene proprio da una produzione tipicamente udinese.

La tradizione nella preparazione di questo liquore inizia dal 1846. Inoltre, l’Amaro di Udine è un ottimo digestivo, consigliatissimo al termine di un pranzo o di una cena sostanziosa e variegata delle specialità friulane.

Raccontare Udine, non le rende abbastanza giustizia. Il profumato e ordinato centro friulano, sorprenderà i tuoi occhi con le sue bellezze storiche e architettoniche, ti farà immergere nel gusto della sua cucina locale e ti abbraccerà con la sua originalità di piccolo centro al centro del Friuli.

Translate »