Cosa non si può portare in aereo?

Cosa non si può portare in aereo
Cosa non portare in aereo

Se stai per partire per un viaggio in aereo, devi prestare la massima attenzione a come preparare la valigia, quali sono dimensioni del trolley, e che cosa non mettere nel tuo bagaglio da imbarco in stiva o nel tuo bagaglio a mano perché oggetti non consentiti. Quella che può sembrare una preoccupazione superflua, in realtà, è essenziale per arrivare al check-in con la sicurezza di non essere costretto a lasciare “qualche pezzo” in aeroporto.

Che cosa non si può portare in aereo e che cosa non si può mettere nel bagaglio a mano e nel bagaglio in stiva per un viaggio in aereo sono le domande più frequenti quando si parte con un volo per l’Italia o per l’estero. Ecco tutte le risposte per fugare ogni dubbio! Dalle bottigliette d’acqua alle torte fresche, dalle lame dei pattini da ghiaccio alle stecche di sigarette, in questa piccola guida ti consiglio che cosa non portare in aereo nel bagaglio in stiva e in cabina. E quali sono, inoltre, gli oggetti non permessi da lasciare a casa onde evitare rischi o dolorosi adii, oltre che le regole sui liquidi in aereo.

I nuovi regolamenti introdotti dopo l’11 settembre 2001 in merito al contenuto dei bagagli in aereo hanno imposto regole più restrittive e controlli più severi, al fine di tutelare i passeggeri riducendo il rischio di attentati terroristici attraverso dispositivi liquidi, infiammabili, vetro e lame.

Che cosa non portare nel bagaglio a mano

Più restrittive che per la valigia da stiva, le regole per il bagaglio in cabina riguardano il trolley o la borsa che si decide di tenere con sé durante il viaggio e che, normalmente, si alloggia nelle cappelliere chiuse poste nella parte alta della fusoliera sopra i sedili. Le informazioni che ti fornisco di seguito sono quelle che ti verranno proposte e che tu dovrai accettare durante il check-in frontale, il check-in online o il self check-in alle macchinette presenti in aeroporto.

NON sono consentiti i seguenti oggetti:

  • armi da fuoco (compresi i singoli componenti);
  • armi giocattolo che possono essere fraintese;
  • armi ad aria compressa;
  • dispositivi per lo stordimento (taser, lacrimogeni, spray al peperoncino, …);
  • oggetti acuminati o dotati di un’estremità tagliente (coltelli, lame, rasoi, forbici, coltelli e forchette in metallo…);
  • utensili da lavoro (martello, trapano, cacciavite, lime e limette, pinze, …);
  • corpi contundenti (mazze e bastoni);
  • sostanze e dispositivi esplosivi e incendiari (i fuochi d’artificio, sostanze facilmente infiammabili, …);
  • le sostanze LAG (liquidi, aerosol e gel) poste in recipienti sotto pressione (schiuma da barba, deodoranti spray, profumi, …) maggiori di 100ml;
  • Liquidi di normale utilizzo se in quantità superiore a 100 ml e per un massimo totale di 1 litro (shampoo, balsamo, acqua da bere, acqua micellare, yoghurt, succo di frutta, …). I liquidi consentiti devono essere conservati in piccoli contenitori trasparenti e di capacità inferiore o uguale a 100ml;
  • Un massimo di 4 stecche di sigarette a persona (800 sigarette) oppure un massimo di 400 cigarillos da 3gr caduno, oppure 200 sigari oppure 1 kg di tabacco per uso personale.

Per tutto il resto degli oggetti non elencati in questa lista, hai il via libera! Puoi portare nel tuo trolley da cabina, per esempio, il tuo smartphone e il tuo laptop con caricabatteria, i medicinali in quantità necessaria per la durata del viaggio, il passeggino per i tuoi bambini o eventuali supporti alla deambulazione. Per quanto riguarda gli alimenti, a parte i liquidi di cui ti ho già parlato, non ci sono altre limitazioni. E’ possibile trasportare sigarette e tabacco in quantità limitata all’uso personale, poiché è vietato trasportare in questo modo articoli di questo genere destinati alla vendita.

Ti ricordo che le misure del bagaglio da cabina sono generalmente ridotte. Per le compagnie low cost più popolari, come per esempio Ryanair (voli anche su Trieste) che attua delle misure molto restrittive. La dimensione del bagaglio a mano Ryanair è 55x40x20 cm, maniglia e ruote comprese. Il peso del bagaglio a mano varia da 8 a 10 kg, a seconda della compagnia.

Che cosa non portare nel bagaglio da imbarcare in stiva

Le regole cambiano per i bagagli da imbarcare, ossia quelli che vengono lasciati dopo il check-in o che devono essere consegnati al banco del drop-off. Sono bagagli che, dopo essere stati correttamente contrassegnati, vengono imbarcati in stiva sullo stesso aereo del passeggero. Questo genere di valigie gode di regole meno restrittive e possono contenere alcune delle cose vietate per il bagaglio a mano: si possono, infatti, imbarcare i LAG ad esclusione dei liquidi infiammabili-refrigeranti-irritanti, si può imbarcare l’acqua e liquidi in quantità maggiore, medicinali e alimenti di qualunque tipo. E’ sempre impossibile imbarcare semi e piante.

NON sono consentiti i seguenti oggetti:

  • armi da fuoco;
  • bombolette spray anche se per la difesa personale;
  • esplosivi e detonatori;
  • gas;
  • materiale radioattivo;
  • sostanze corrosive;
  • batterie per veicoli;
  • dispositivi esplosivi e incendiari;
  • sostanze tossiche o infettive;
  • oggetti o liquidi infiammabili (compreso alcool superiore ai 70 gradi).

In ogni caso, prima di partire per un viaggio in aereo ti consiglio di consultare il sito ufficiale dell’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) e il sito della specifica compagnia con cui volerai, in modo da avere ben chiare eventuali ulteriori limitazioni determinate da eventuali circostanze o paesi specifici. É anche possibile consultare i siti degli aeroporti di partenza (come l’Aeroporto di Trieste su cui vola Ryanair) sempre ricchi di informazioni utili per i passegeri.

Quello che ti consiglio è di fare sempre molta attenzione a 3 indicazioni quando prepari i tuoi bagagli: la dimensione, il peso e il contenuto. Potresti rischiare di pagare salati sovrapprezzi in caso di sforamento di peso o dimensioni, oppure di dover lasciare a terra il tuo cosmetico preferito perché messo nel bagaglio sbagliato! Occhio a queste indicazioni, quindi, e bon voyage!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here