Azienda Agricola Dario Coos: l’eccellenza del vino DOCG Ramandolo

Azienda Agricola Dario Coos

Azienda Agricola Dario Coos: tradizione e innovazione

Dall’incontro di cinque vecchi amici che condividono la stessa passione è nata l’Azienda Agricola Dario Coos: questa è specializzata nella produzione di Ramandolo, un vino DOCG che prende il nome da una frazione del comune udinese di Nimis.

I cinque soci sono riusciti a coniugare la tradizione tramandata dalla famiglia Coos con le moderne innovazioni tecnologiche. Produttrice di Ramandolo dal lontano 1800, la famiglia Coos è sempre stata legata al territorio e attenta alle modalità di lavorazione.

La nuova Azienda Agricola Dario Coos ha deciso di introdurre un elemento di novità per restare al passo con i tempi senza allontanarsi troppo da ciò che è stato tramandato di generazione in generazione. Nella produzione, perciò, non possono mancare i vini più pregiati del Friuli Venezia Giulia, come il Ramandolo appunto e il Picolit, un vitigno antichissimo, già apprezzato dagli aristocratici romani.

Perché scegliere i vini dell’Azienda Agricola Dario Coos?

La produzione dell’Azienda Agricola Dario Coos comprende in totale 15 tipi di vini, tra i quali 7 bianchi secchi, 2 bollicine, 3 rossi e 3 passiti. I prodotti dell’azienda vengono venduti in tutto il territorio italiano ed esportati anche all’estero.

Già a partire dalla sua fondazione, risalente a oltre 15 anni fa, i soci dell’azienda hanno scelto di farsi conoscere anche al di fuori dei confini del Friuli e sembra che questo politica sia vincente perché anche gli importatori esteri stanno raffinando i loro gusti e dimostrano di apprezzare sempre di più i vini autoctoni friulani.

I motivi per scegliere questa azienda agricola sono diversi: quella di Dario Coos, infatti, rappresenta una delle tre principali realtà attive sul territorio, particolarmente attenta alle richieste del mercato. I vini prodotti dall’azienda agricola nascono da un progetto studiato con passione e attenzione, frutto di conoscenza e di amore per la vinificazione genuina.

Ogni vino, perciò, esprime le caratteristiche uniche del vitigno dal quale proviene, rappresentando al meglio le caratteristiche del terreno. A questo proposito, bisogna ricordare che l’Azienda Agricola Dario Coos si trova nella zona più a nord dei Colli Orientali del Friuli: una vera e propria area di confine, oltre la quale la viticoltura non viene più praticata. Le particolari condizioni climatiche hanno permesso, fin dagli Anni Ottanta, di dare vita al celebre Ramandolo DOCG.  Altrettanto apprezzato è il Picolit, un vino giallo paglierino dal profumo intenso e ricco di aromi fruttati, speziati e floreali: il suo sapore, ricco e persistente, presenta note di pesca, mandorle, miele, vaniglia e frutta candita.

Come nasce il Ramandolo?

Il Ramandolo viene ottenuto dal Verduzzo friulano, un vitigno autoctono presente su tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia. Tuttavia, solo a Nimis, nelle frazioni di Ramandolo e Torlano, vengono prodotti questi vini passiti che prendono il nome proprio dalla località di provenienza.

Si tratta di un dettaglio non di poco conto che testimonia l’importanza della territorialità e il carattere eccezionale di questi prodotti. Per quanto riguarda il Ramandolo, la cifra distintiva consiste proprio nella posizione geografica: le zone più a nord come quella di Nimis, innanzitutto, presentano temperature più basse.

Trovandosi alle pendici del Monte Bernadia, inoltre, i vitigni sono sempre protetti, grazie a   questa parete verticale, dalle masse d’aria che si scontrano con la superficie rocciosa e generano un vento leggero e costante. Le temperature basse e la ventosità controllano l’umidità e lo sviluppo di muffe, evitandone gli effetti negativi; in tal modo, la Botrytis cinerea si trasforma in una muffa nobile.

Il Ramandolo è un vino dal profumo intenso di frutta, erbe officinali, vaniglia e spezie. Di color dorato con riflessi rame, questo vino ha un sapore morbido, equilibrato e persistente con note finali di mandorle e chinotto.

Due diversi modi di pensare il Ramandolo

Oltre a beneficiare di questa particolare condizione geografica e climatica, l’Azienda Agricola Dario Coos ha deciso di creare due produzioni differenti, entrambe in linea con la disciplinare di produzione DOCG.

La prima modalità, che rappresenta anche la più semplice, è la vinificazione in acciaio, che avviene dopo l’appassimento in fruttaio ad opera del vento. Il secondo tipo di Ramandolo, invece, viene ottenuto da una vendemmia tardiva: le uve, che restano nella vigna per oltre due mesi, sono attaccate da una muffa nobile. La fermentazione avviene in contenitori di legno e dura dai 15 ai 24 mesi.

Le diverse modalità di produzione permettono di ottenere due vini completamenti diversi a partire dalle stesse materie prime. Il primo Ramandolo, ottimo da consumare a fine pasto, rappresenta una scelta ideale per chi non conosce ancora questo vino e vuole scoprirlo. Il secondo Ramandolo, al contrario, è considerato un vino da intenditori che viene valorizzato dai contrasti di sapori.

Gli abbinamenti consigliati sono tantissimi e vanno dai formaggi erborinati ai salumi d’oca; da non sottovalutare l’accostamento con le ostriche, la cui sapidità si mescola sapientemente con la dolcezza del vino.

Non tutti sanno che.. Curiosità sul Verduzzo Friulano

Il legame con il territorio si rivela non solo nella produzione eccellente ma anche nella conoscenza delle tradizioni locali.

Un aneddoto molto interessante riguarda proprio il Verduzzo friulano che viene definito un rosso travestito da bianco. Questo vitigno, infatti, presenta caratteristiche tipiche delle uve rosse, a partire dalla buccia spessa fino all’elevato contenuto di tannino.

Proprio queste due peculiarità permettono di produrre un vino dolce e passito. Il tannino, in particolar modo, pulisce la bocca e consente di abbinare questo vino con cibi saporiti e ricchi di grassi.

Dario Coos S. R. L. – Società agricola

Dario Coos Vini
Via Ramandolo, 5
Località Ramandolo
Nimis 33045
Italia
Telefono: 0432 790320
Fax: 0432 797807
Email: info@dariocoos.it
URL: http://www.dariocoos.it
ID IVA: 02193680309

Come raggiungere l’azienda Agricola Dario Coos

Calcola il percorso

Dario Coos
Azienda Agricola Dario Coos