Home Tags Cosa fare e vedere in montagna

Tag: Cosa fare e vedere in montagna

Le innumerevoli località turistiche montane del Friuli Venezia Giulia si distinguono per la loro natura incontaminata, i bellissimi paesaggi e la loro ricchezza faunistica e floristica. I pittoreschi centri abitati, i percorsi naturalistici, le costruzioni sacre e civili d’interesse storico concorrono a rendere le montagne friulane una meta sempre più ambita. Se state cercando consigli per una vacanza, qui trovate alcune proposte su cosa fare e vedere in montagna nella regione.

Le feste tradizionali di ogni paese d’Italia sono al contempo un momento di aggregazione per la comunità e un’occasione preziosa per i visitatori di avvicinarsi, divertendosi, alle usanze dei luoghi in cui si trovano. A Tarvisio tali momenti non mancano: quelli che seguono sono i principali, in ordine di...
foresta di Tarvisio
La Foresta di Tarvisio, con i suoi 24.000 ettari, costituisce la più grande foresta demaniale d’Italia e, grazie alla sua ricchezza faunistica, una delle aree naturalistiche più preziose del Paese, dichiarata "Riserva naturale orientata biogenetica". Attraversata dal fiume Fella, essa si estende fino ai confini con l’Austria e la...
seggiovie Varmost
La località montana di Forni di Sopra si anima anche in estate, grazie alle tante attrattive naturalistiche e storiche presenti sul territorio. Se in inverno le seggiovie Varmost di Forni di Sopra sono gli impianti di risalita prescelti per tutte le attività sciistiche, in estate le seggiovie consentono di...
Il castello medievale di Sacuidic
Il castello di Sacuidic si trova nella località di Forni di Sopra (UD), nelle vicinanze del guado sul fiume Tagliamento e dell’antica strada. La zona, infatti, era in epoca medievale uno snodo commerciale importante per lo scambio dei prodotti dell’Adriatico al Nord Europa. Le ricerche archeologiche avviate nel luogo hanno...
Museo della Tradizione Mineraria - Cave del Predil
Museo della Tradizione Mineraria a Tarvisio: uno spazio per la trasmissione della cultura materiale e della memoria collettiva Un allestimento pensato come work in progress continuo Il Museo della Tradizione mineraria di Tarvisio, o Miniera Lab, fa parte del complesso museale denominato Polo museale Cave che comprende, all'interno del Parco internazionale...
laghi di fusine
I laghi di Fusine sono un piccolo angolo di paradiso, ideale per una gita rilassante e ricca di affascinanti paesaggi naturali. Una giornata a stretto contatto con le meraviglie della natura Nei pressi di Tarvisio, sotto la rassicurante sagoma del monte Mangart, i laghi di Fusine sono uno splendido biglietto da...
Cave del Predil
A pochi km dal triplo confine tra Italia, Austria e Slovenia, a 900 metri di altitudine si trova, il paesino di Raibl o Cave del Predil, piccola frazione di Tarvisio Cave del Predil, il contrastante scenario della vecchia città mineraria Qui si avverte quasi una sensazione di malinconia, per via della costante...
forni di sotto
Nel cuore delle Dolomiti Friulane, il paesino di Forni di Sotto racconta di storie antiche e paesaggi senza tempo, deliziando i turisti con i sapori tipici della buona tavola tradizionale. E non manca il divertimento all'aria aperta: scopriamo tutto su questo prezioso borgo della Carnia. Forni di Sotto, informazioni turistiche...
lago del Predil
Cosa c'è di più piacevole di una gita nel cuore della natura? Il Lago del Predil è un posto incantevole dove trascorrere una tranquilla giornata di relax e dedicarsi a passeggiate, escursioni e divertenti attività sportive. Il lago del Predil: un paesaggio bucolico nel cuore delle montagne A pochi chilometri da...
Monte Lussari
All’estremo nord-est  del territorio friulano si erge con la sua naturale bellezza il Monte Lussari con i suoi 1789 m sul livello del mare. In cima si trova un piccolo pittoresco paesello che sembra uscito dalle fiabe pieno di negozietti di souvenir e ristoranti o locande dove poter gustare dell’ottima cucina...
Santuario monte Lussari
Secondo antiche tradizioni orali il Santuario di Monte Lussari sarebbe stato edificato nel 1360 per decisione del Patriarca Ludovico della Torre. Questi volle onorare il luogo ove venne trovata miracolosamente una statuetta della Madonna con bambino, secondo la narrazione di un pastore. Nel XVI secolo si hanno notizie della presenza...
Pievi della Carnia
Dal 1077 il Patriarca Sigerardo fu investito della Contea del Friuli dall'Imperatore Enrico IV di Sassonia, figlio di Federico Barbarossa. Da questa data fino al 1420 il Patriarcato del Friuli  fu guidato da diverse figure di patriarchi che riconobbero la Carnia come parte dello stato patriarchino, ma al contempo...
Fontanone di Goriuda
Tra le innumerevoli scoperte che riserva il Parco Naturale Regionale delle Prealpi Giulie, custode di una biodiversità variegata e ancora meravigliosamente selvaggia, il maestoso Fontanone di Goriuda che irrompe dalle rocce carsiche è forse la più suggestiva e sorprendente. Siamo nella graziosa Val Raccolana, terra in cui la natura...
Lago di Barcis
Incastonato come una perla nel cuore della ridente Valcellina, il lago di Barcis accoglie i visitatori ammaliandoli a prima vista con le sue acque verde smeraldo, incorniciate dai boschi lussureggianti di abeti e faggi che offrono uno spettacolo incantevole in ogni stagione. Qui è davvero possibile perdersi per ritrovare sé...
lago di barscis sport
A ridosso della suggestiva Riserva naturale della Forra del fiume Cellina, il lago di Barcis riserva più di una sorpresa al turista che desideri praticare sport a diretto contatto con la natura. Dal trekking al nordic walking: gli sport di terra sul lago di Barcis Gli appassionati di escursionismo e camminate...
Duomo di Venzone
Il terremoto del 1976 ha quasi raso al suolo la magnifica cittadina medievale di Venzone distruggendo mura, case e chiese. Dopo un duro lavoro di restauro e ricostruzione Venzone ha recuperato quasi totalmente la sua fisionomia, meritando il titolo di Comune d'Italia. Il Duomo di Venzone fu edificato agli inizi del...
Cercivento
Per chi si aggira per la prima volta nel Comune di Cercivento si ha un'emozionante sorpresa: alcune case delle vie del paese sono arricchite da decorazioni realizzate in mosaico, affresco o murales, accompagnate da versetti biblici in italiano e in friulano. Si tratta di immagini ispirate alle sacre scritture. Vi...
Centrale Idroelettrica di Somplago
Il Friuli-Venezia Giulia non è soltanto terra di buoni sapori e meravigliosi paesaggi. La centrale idroelettrica di Somplago, nei pressi del Lago di Cavazzo, è la dimostrazione di come questa terra abbia raggiunto livelli d'eccellenza anche a livello tecnico-industriale. Oggi vogliamo svelarvi alcuni segreti di questo vanto della tecnologia...
Ciclabile Alpe Adria a Grado
Se vi piacciono le escursioni green e la vostra passione è pedalare all'aria aperta, ecco il modo migliore per scoprire le bellezze del Friuli Venezia Giulia: la ciclovia Alpe Adria, una meravigliosa pista ciclabile che parte dall'Austria e attraversa boschi e valli, giungendo in Laguna dopo aver lambito i...
Illegio
Ci sono posti che riconciliano lo spirito e permettono di dedicarsi a quel "vivere slow" che tutti desideriamo. Illegio, grazioso borgo tra i monti della Carnia, è il posto perfetto dove fermarsi ad ascoltare la natura, ad apprezzarne i ritmi pacati e a ritrovare quella dimensione intima, che spesso...
error: Alert: Content is protected !!