Home Tags Cosa fare e vedere in montagna

Tag: Cosa fare e vedere in montagna

Le innumerevoli località turistiche montane del Friuli Venezia Giulia si distinguono per la loro natura incontaminata, i bellissimi paesaggi e la loro ricchezza faunistica e floristica. I pittoreschi centri abitati, i percorsi naturalistici, le costruzioni sacre e civili d’interesse storico concorrono a rendere le montagne friulane una meta sempre più ambita. Se state cercando consigli per una vacanza, qui trovate alcune proposte su cosa fare e vedere in montagna nella regione.

museo della fotografia
La Val Pesarina è nota per i suoi orologi, quelli della rinomata fabbrica F.lli Solari e quelli del museo a cielo aperto, i cui orologi monumentali sono disseminati lungo tutta la vallata, per radunarsi in un percorso tematico nella frazione di Pesariis. Ma la Val Pesarina non è solo questo. Dal...
Sutrio
Il piccolo borgo di Sutrio si trova nella storica regione della Carnia, sulla riva del fiume Bȗt, nella meravigliosa cornice delle Alpi Carniche a pochi chilometri dal confine con l’Austria. L’abitato conserva ancora oggi il tipico aspetto del paese di montagna, con case in pietra e strette vie, proponendosi al...
Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino
Situata nel Friuli centrale, nella fascia di contatto fra le Prealpi Carniche meridionali e il fiume Tagliamento, la Riserva Naturale Regionale del lago di Cornino è una meta di rara bellezza, che offre al visitatore un’ampia varietà di paesaggi e vedute, di reperti geologici, di flora e fauna caratteristica. L’area...
Plodar Vosenòcht
Nel cuore delle Dolomiti, sul confine tra Veneto, Friuli e Carinzia, il carnevale di Sappada (Plodar Vosenòcht) è una festa tradizionale di grande impatto, amata e attesa da grandi e piccini che vi partecipano sempre con entusiasmo. La ricorrenza più colorata e vivace dell’anno assume qui delle connotazioni tipiche...
Tempus est Jocundum
Una magia come ai tempi di re, regine e maghi è la rievocazione storica a Gemona. Un paese che, per due giorni soltanto, fa un passo indietro nel tempo e, come in un set cinematografico, riacquista la sua intimità medievale. Cita i Carmina Burana di Carl Orff la locuzione “Tempus...
Ecomuseo Val Resia
Compatibilmente con la definizione di “Ecomuseo”, espressione che identifica una forma museale che ha come fine la conservazione, la comunicazione e il rinnovo dell’identità culturale di una comunità, l’Ecomuseo Val Resia è un esempio di offerta culturale e turistica volta alla valorizzazione delle risorse ambientali e storico-etnografiche del territorio. Ma...
Forte di Osoppo
Dichiarato monumento nazionale nel 1923 e oggi diventato sede di eventi culturali, il Forte di Osoppo è una meta turistica irrinunciabile del Friuli Venezia Giulia, sia per la sua importanza storica e strategica in eventi bellici centrali tra il Cinquecento e il primo Novecento, sia per il fantastico panorama...
Val Resia
Situata nella provincia di Udine, la Val Resia è un territorio di grandissimo interesse non solo sotto il profilo linguistico-culturale, per cui è nota ai più, ma anche per il suo patrimonio naturalistico. Si tratta, infatti, di una delle più suggestive vallate alpine del territorio, vero e proprio cuore...
Orrido dello Slizza
Tra le numerose attività che potrete fare soggiornando nel tarvisiano, non potrà certo mancare una visita all’Orrido dello Slizza , in particolar modo per gli amanti della natura. Lungo un suggestivo percorso della durata complessiva di circa un’ora e mezza sarà possibile ammirare un panorama unico nel suo genere,...
Museo storico Antiquarium di Camporosso
Posto nella sede della ex Latteria, il Museo storico Antiquarium di Camporosso è lo spazio espositivo che raccoglie le preziose testimonianze di epoca romana rinvenute nella zona. Sede di un’antica stazione doganale sulla strada che da Aquileia portava a Virunum (Zollfeld, in Carinzia), Camporosso era infatti un centro romano...
terme di arta
Le Terme di Arta sono un dono che la Natura ha voluto fare a questa gentile località adagiata nel pieno centro della Carnia, in una privilegiata posizione ad una manciata di chilometri da Tolmezzo. In una zona baciata dalla Natura, Arta Terme ha fatto della sua peculiarità termale un...
Passo di Pramollo
Valico di confine tra Austria e Italia, il Passo di Pramollo (1550 m.s.l.m) è una località compresa nel comune di Pontebba nota soprattutto per il suo importante comprensorio sciistico, il più grande della Carinzia. Il bellissimo contesto naturale, le possibilità escursionistiche e le attrazioni stagionali concorrono a rendere questo...
Coccau
L’abitato di Coccau costituisce una delle frazioni del comune di Tarvisio, in provincia di Udine. È composto a sua volta da Coccau di Sopra, Coccau di Sotto e Coccau Valico, dall’ultimo dei quali passa il confine tra Italia e Austria secondo quanto fissato dal trattato di Saint Germain dopo...
Fusine in Valromana
Fusine in Valromana è una delle frazioni del comune di Tarvisio, in provincia di Udine. Nota soprattutto grazie all’incredibile bellezza dei laghi di Fusine, questa località è caratterizzata da un paesaggio incontaminato e da un territorio ricco di storia e tradizioni. In poche parole, se vi trovate nelle vicinanze una visita a Fusine è...
camporosso
Frazione del comune di Tarvisio (in provincia di Udine), Camporosso è una località di grande bellezza dal punto di vista storico-artistico e paesaggistico. L’abitato, infatti, vanta un’antica origine romana ed è situato nel mezzo del verde della Valcanale,  vicinissimo al doppio confine con Austria e Slovenia. Se state cercando un...
Museo Storico Militare delle Alpi Giulie
Vicino a Tarvisio (Ud), precisamente a Cave del Predil, ha sede un interessante museo dedicato agli avvenimenti bellici che hanno lasciato importanti segni sul territorio e determinato il suo assetto attuale. Si tratta del Museo storico militare delle Alpi Giulie, la cui visita offre la preziosa possibilità di ripercorrere,...
venzone
Dichiarato dalla Comunità Europea e dalla rivista Airone “villaggio ideale dove è bello vivere”, Venzone è una graziosa cittadina della provincia di Udine, situata alla confluenza di due importanti valli: quella del Tagliamento e il Canal del Ferro. Il territorio comunale, costituito oltre al capoluogo da numerose frazioni e...
Flügelaltar
Nel coro della chiesa di Santa Maria Maggiore a Pontebba si conserva un vero e proprio tesoro artistico del Cinquecento: si tratta del Flügelaltar, l’altare ligneo tardogotico intagliato e dipinto risalente al 1517, già dichiarato monumento nazionale. Tra il 1985 e il 1991 l’opera è stata sottoposta a un...
lapide funeraria di Severilla
Tra le esigue testimonianze che oggi possediamo sul passato di Pontebba, ha un ruolo sicuramente di primo piano la lapide funeraria di Severilla. L’opera è datata attorno alla metà del II secolo DC, e costituisce un prezioso indizio riguardante la presenza di un insediamento romano nella zona. La lapide funeraria...
pontebba
Attraversato dal torrente Pontebbana, che per lungo tempo costituì il confine tra Italia e Austria, l’odierno abitato di Pontebba è un importante centro della Val Canale, frutto dell’unione di due nuclei precedenti: quello omonimo veneto (e poi italiano), e Pontafel, la parte carinziana, che apparteneva all’impero d’Austria-Ungheria. Immerso nel...
Translate »
error: Alert: Content is protected !!