Il castello medievale di Sacuidic

castello di Sacuidic
Il castello medievale di Sacuidic a Forni di Sopra

Il castello di Sacuidic si trova nella località di Forni di Sopra (UD), nelle vicinanze del guado sul fiume Tagliamento e dell’antica strada. La zona, infatti, era in epoca medievale uno snodo commerciale importante per lo scambio dei prodotti dell’Adriatico al Nord Europa.

Le ricerche archeologiche avviate nel luogo hanno permesso di datare la struttura ai secoli XII-XIV, grazie al rinvenimento di frammenti ceramici, oggetti in vetro, metallo e monete. Secondo il gruppo di ricerca guidato dal team dell’università Ca’ Foscari di Venezia, il castello poteva nascondere una zecca clandestina e la struttura probabilmente venne distrutta per questo motivo da un incendio nel XII secolo, costringendo i residenti a fuggire abbandonando tutti i loro averi. Una fortuna per gli studiosi che hanno così potuto ricostruire la vita nel castello di Sacuidic.

Le rovine del castello sono visitabili sia in autonomia, sia grazie alle numerose visite guidate. Il percorso di trekking parte da Forni di Sopra, attraverso i boschi del Parco Naturale delle Dolomiti friulane, con un sentiero affiancato da cartelli che raccontano la storia del castello e delle ricerche archeologiche degli scorsi anni. La passeggiata è di circa 2 ore. Inoltre, per i bambini vengono organizzati spesso laboratori e percorsi ad hoc con ricostruzioni storiche e racconti per spiegare loro la vita medievale.

Per informazioni sulle visite guidate, rivolgersi Ufficio turistico di Forni di Sopra

Via Cadore, 1
I – 33024 Forni di Sopra (UD)
Telefono +39 0433886767

Come arrivare alla PromoTurismoFVG InfoPoint

Calcola l’itinerario