Le cose più pazze da fare a Capodanno: idee originali e nuove mete da scoprire

cosa fare a capodanno
Cosa fare a capodanno?

Capodanno davvero col botto con le idee originali e incredibili per festeggiare l’ultimo dell’anno come non hai mai fatto prima! Che tu sia un amante dell’adrenalina o un cultore del silenzio, questa è la lista delle cose da fare più pazze da fare quest’anno, da vivere mentre ci si scambiano gli auguri di buon anno nuovo tra brindisi e bollicine!

Se stai cercando idee per Capodanno, ti consiglio di scegliere tra quelle più folli e originali. Sbirciare tra le offerte di capodanno delle agenzie viaggi potrebbe essere una buona soluzione, ma tu puoi fare ancora di meglio! In questo modo, rispondere alla classica domanda “Che cosa fate a Capodanno” per te sarà semplicissimo: “Farò una pazzia!”

Cosa fare a Capodanno in casa: idee originali

Festa a tema
Festa a tema

Se hai deciso di trascorrere il tuo Capodanno in casa, che sia tua o di amici, ci sono tante cose divertenti da organizzare perfette per ogni età e ogni carattere. Avere a disposizione una casa intera, infatti, permette una certa libertà nell’organizzazione e un alto grado di personalizzazione. La cosa più inclusiva che puoi fare è sicuramente organizzare una festa a tema e chiedere ai tuoi invitati di indossare o portare qualcosa coerente con l’evento a cui parteciperanno. Che sia qualcosa di rosso (quasi scontato, ma un vero must have a Capodanno!), oppure un oggetto anni ’50 per una festa in stile “fifties”, un tris particolare di capsule di caffè per una festa che faccia stare sicuramente svegli tutta la notte, oppure un dolce particolare per una festa di Capodanno all’insegna della dolcezza!

giochi da tavolo
Giochi da tavolo

Per i più competitivi, la soluzione per la notte di Capodanno è sicuramente il “Partitone”, ossia un mega torneo di giochi da tavolo a cui giocare per tutta la notte tra risate, sfide e premi per tutti i partecipanti! Puoi disporre diversi tavoli, ognuno caratterizzato da un singolo gioco da tavolo. Su ogni tavolo disponi una mise en place utile e comoda, magari usa e getta, per gustare il cenone, e non dimenticare le noccioline salate, vero e proprio nutrimento di ogni “giocatore da tavolo” che si rispetti! Che sia Monopoli o Uno, che sia Poker o Briscola, Indovina Chi o l’Allegro Chirurgo per i più piccoli,  il divertimento è assicurato!

La classica tombolata di Capodanno, invece, è la prerogativa del classico cenone di famiglia. E più si è, meglio è! Di solito, ci si prepara con noci e nocciole, arachidi e mandorle e tutto segue una ritualità ben precisa. Aperitivo pieno di stuzzichini e prelibatezze, cenone con mille portate e, infine, tombolata aspettando lo scoccare della mezzanotte!

serata gastonomica
Serata gastonomica con lenticchie e cotechino

Per coloro che a Capodanno partecipano ad un cenone a casa di amici, perché non organizzare una serata gastronomica in cui viziarsi con varie specialità preparate da ciascun invitato. Bello spaziare nelle tradizioni gastronomiche italiane o europee o, addirittura, mondiali: non solo sushi, ma anche couscous, moussaka, aringhe del nord Europa, piatti etnici e fantasia in cucina elevata all’ennesima potenza.

Cosa fare a Capodanno in viaggio: le mete più belle

Un vecchio detto recita che come si passa Capodanno, si passa tutto l’anno. Chi sceglie un viaggio all’insegna dell’originalità e del divertimento, quindi, vuole trascorrere così il resto dell’anno, tra buoni auspici e nuove scoperte. Che sia Capodanno in Italia o all’estero, quel che conta è trovare la meta ideale per te.

ciaspolata sulla neve
Ciaspolata sulla neve

Capodanno, spesso, significa neve, tanta neve! Per chi decide di trascorrere la sua settimana bianca proprio a cavallo del primo dell’anno, le soluzioni sono infinite: cenone con gli amici davanti al camino, ma non solo. I più coraggiosi sfideranno il freddo  per percorrere una indimenticabile ciaspolata sulla neve alla scoperta delle bellezze della montagna fino a giungere al rifugio più vicino per brindare al nuovo anno. Per i più atletici, invece, il “grande slalom” di Capodanno vi aspetta: una suggestiva e magica fiaccolata sulla neve con sci o snowboard disegnando traiettorie ed emozioni sulla primissima neve dell’anno!

Per gli amanti delle vacanze di Capodanno al caldo del sole e del mare, oltre alle solite mete nel Mediterraneo si aggiungono quelle in Africa o Asia o America Latina. Da loro, Capodanno si festeggia in spiaggia brindando al solleone!le spiagge di Bahia sono sempre le più gettonate, così come i Caraibi e la Thailandia. Ma la vacanza più alternativa e pazza di Capodanno si fa in Africa, magari in Sudan o in Madagascar, per un’esperienza incredibile. Una barca in legno costruita a mano dai pescatori del luogo, cibo e bevande tipiche del luogo e poi… la barca che prende il largo  per una inimmaginabile e sorprendente notte di pesca.

terme all’aperto sulla neve
Terme all’aperto sulla neve

Se siete solo in due e non sai cosa fare a Capodanno in coppia, stupiscila con effetti speciali! Se desiderate trascorrere le vacanze di Capodanno insieme, da soli, e all’insegna del relax, la meta giusta è sicuramente la spa con le terme all’aperto sulla neve. Uno spettacolo sorprendente e suggestivo quello di rimanere immersi in costume nell’acqua calda della piscina termale all’aperto, mentre la neve fiocca tutto intorno. E dopo il brindisi a bordo piscina, avvolti da caldi e morbidi teli profumati, si va all’interno per un rilassante massaggio di coppia tra profumi e incensi afrodisiaci per una notte tutta da scoprire.

Cosa fare per un Capodanno alternativo: le scelte più pazze

Per chi davvero desidera trascorrere un Capodanno pazzo, originale e indimenticabile, ecco qualche spunto tra cui scegliere la tua vacanza ideale. Partiamo dal silenzio. Quello dei monaci, per esempio. Alcuni conventi e monasteri aprono le porte proprio durante le festività natalizie, Capodanno incluso, per sperimentare la pace lontano dal chiasso del vivere comune. Passare il primo dell’anno cantando con i monaci o nel silenzio della preghiera potrebbe essere un’alternativa se sei in cerca di te stesso. Il silenzio aiuta proprio in questo.

Se hai già trovato sé stesso e hai capito che il vero scopo della vita è mettersi a disposizione degli altri, il dubbio su dove andare a Capodanno è presto sciolto. Quello che fa per te è il Capodanno della Solidarietà: offrirti come aiuto alle mense solidali dei senzatetto oppure a bambini svantaggiati. Non solo. Puoi anche offrirti volontario nei Musei o nei luoghi di interesse artistico (Paestum, per esempio) in cui un aiuto in più è sempre provvidenziale.

Potresti provare, anche, il Capodanno all’osservatorio astronomico. Durante le feste natalizie vengono presi d’assalto dai tanti astrofili e non che, in vacanza, desiderano puntare gli occhi al cielo e lasciarsi sorprendere da esso. Oppure durante il Concerto di Capodanno che molti teatri italiani e stranieri organizzano, tra cui il più famoso è quello di Vienna. Teatri e osservatori astronomici hanno bisogno di persone che aiutino nei momenti più caldi: potresti metterti a loro disposizione, ne trarrai sicuro beneficio. Chissà, magari inizierai ad ascoltare il “suono dei pianeti”. Un’esperienza che segnerà in positivo una vita intera.