Casa di Babbo Natale in Friuli, il sogno di tutti i bambini

Anche il Friuli Venezia Giulia ospita la Casa di Babbo Natale dove i bambini possono incontrare Santa Klaus e vivere da vicino un vero sogno ad occhi aperti per tutta la famiglia

casa di Babbo Natale
La casa di Babbo Natale

Dalla neve del nord, il personaggio più affettuoso e generoso del mondo ha trovato dimora: la Casa di Babbo Natale è proprio in Friuli per la gioia di tutti i bambini. Un sogno che diventa realtà, quello di vedere dal vivo il vero Babbo Natale con la sua slitta trainata dalle renne, la sua lunga barba bianca e soffice, il suo sacco pieno di regali e la sua bellissima divisa con il classico cappello rosso bordato di bianco. E soprattutto, la casa di Babbo Natale. I preparativi di Natale già fervono in tutta la regione e già iniziano a intravedere gli elementi più emozionanti del prossimo natale: luci, zampognari, leccornie di ogni genere e poi i bellissimi presepi e i mercatini di Natale in Friuli. Un tripudio di serenità e di festa da condividere con la famiglia, gli amici più cari e i parenti che arrivano da lontano per festeggiare il periodo più magico dell’anno.

Quando Babbo Natale non è in giro per il mondo a distribuire regali ai bambini, rimane a leggere e sorseggiare tisane al mirtillo rosso al Circolo Polare Artico. La sua dimora per tutto l’anno, infatti, si trova in Finlandia, esattamente in Lapponia nel villaggio di Rovaniemi: è proprio da questa magica location che lui, ogni giorno dell’anno, si prende cura dei bambini del mondo e dei loro desideri, fino a culminare con i regali della notte di Natale.

E così, quando Santa Claus passa sul nord Italia, la casa di Babbo Natale è proprio in Friuli. E’ una casa magica e originale perché è costruita con materiali semplicissimi eppure, talvolta, alquanto rari. Le sue finestre sono fatte di sorrisi, la sua porta è una bocca aperta di sorpresa. I muri… beh, non ci sono muri veri e propri ma sottili tende di ghiaccio trasparente che è possibile scostare un po’ per vedere Babbo Natale riposarsi durante il giorno. C’è un grande camino che arde sempre e un piccolo comignolo da cui sale un fumo bianco per far sapere che Babbo Natale è in casa. Il tetto è fatto di biscotti inzuppati di bianco latte e fuori c’è un giardinetto tutto innevato con un piccolo sentiero che porta ad una cassetta delle lettere tutta rossa e piena zeppa di foglietti colorati. E’ da qui che Babbo Natale prende le ispirazioni per i suoi regali, dai desideri sinceri dei bambini che a lui si rivolgono e, soprattutto, che in lui credono.

Ecco perché il Friuli è la regione perfetta e la più vicina a Babbo Natale: ci sono i bambini che gli vogliono bene e un posto magico dove alloggiare!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.