Buon Natale in tutte le lingue del mondo!

Gli Auguri di Buon Natale in tutte le lingue del mondo

Buon Natale in tutte le lingue
Buon Natale in tutte le lingue del mono o quasi

Le festività natalizie sono tempo di pensieri sinceri e di bigliettini natalizi con le frasi più belle per gli auguri di Natale. Un augurio sempre gradito e inclusivo è il saper scrivere Buon Natale in tutte le lingue del mondo, per salutare amici che abitano lontano o parenti che si sono spostati per lavoro, amore o curiosità. Se vuoi sapere come fare gli auguri di Buon Natale in tutte le lingue del mondo, trai ispirazione dal nostro elenco!

Auguri di Buon Natale in tutte le lingue europee

Di sicuro l’Europa è un crogiuolo di culture e di bellissime lingue con derivazioni diverse.

Auguri di Buon Natale in francese

Scavalcando le nostre Alpi, scopriamo che Buon Natale in francese si dice Joyeux Noël, mentre in occitano si dice Pulit nadal e bona annado e in franco-provenzale si usa dire Legreivlas fiastas da Nadal e bien niev onn.

Auguri di Buon Natale in tedesco

Per fare gli auguri di  Buon Natale in tedesco si dice frohe Weihnachten und ein glückliches Neues Jahr, in frisone invece gli auguri si esprimono dice Noflike Krystdagen en in protte Lok en Seine yn it Nije Jier!, nella regione della Bassa Sassonia si dice Heughliche Winachten un ‘n moi Nijaar.

Auguri di Buon Natale in olandese

Salendo verso il Benelux, gli auguri di Buon Natale in olandese di esprimono con Vrolijk Kerstfeest en een Gelukkig Nieuwjaar!, mentre nell’antica lingua belga, il fiammingo, Buon Natale e felice Anno Nuovo si dice Zalig Kerstfeest en Gelukkig nieuw jaar. Alla corte del re di Danimarca, Buon Natale si dice Glædelig Jul og godt nytår.

Auguri di Buon Natale in svedese

Spingendosi ancora più verso i paesi scandinavi che ospitano la dimora di Santa Claus scopriamo che Buon Natale in svedese si dice God Jul, mentre in Finlandia si dice Hyvää Joulua, e in Norvegia si dice Gledelik Jul. Navigando verso nord nelle fredde acque oceaniche, si arriva alla tranquilla e magica Islanda dove gli auguri si esprimono con  Gledileg Jol, mentre nella lingua inuit degli eschimesi si dice Jutdlime pivdluarit ukiortame pivdluaritlo!

Auguri di Buon Natale in inglese

I sudditi della regina inglese si cambiano gli auguri di Buon Natale dicendo il più noto Merry Christmas and Happy new Year, ma non solo. In gallese gli auguri si fanno dicendo Nadolig Llawen, in gaelico invece si usa dire Nollaig chridheil agus Bliadhna mhat ùr! In Irlanda, invece, si dice Nollaig Shona Dhuit oppure Nodlaig mhaith chugnat.

Auguri di Buon Natale in spagnolo

Spostandosi verso il sole dei paesi iberici, scopriamo che alla corte di Re Filippo VI di Spagna Buon Natale in spagnolo si dice ¡feliz Navidad y feliz Ano Nuevo! In catalano, invece, gli auguri si esprimono con Bon Nadal i un Bon Any Nou!, in galiziano si è soliti dire Bo Nada , in basco Zorionak eta Urte Berri On! , mentre affacciandosi sull’oceano Atlantico, gli auguri in portoghese si esprimono dicendo Boas Festas e Feliz Natal!

Auguri di Buon Natale in russo

Viaggiando verso i paesi dell’Europa dell’est, scopriamo che Buon Natale in russo si dice Pozdrevlyayu s prazdnikom Rozhdestva is Novim Godom, e in ucraino invece si usa Srozhdestvom Kristovym.

Auguri di Buon Natale nei paesi dell’est

In Ungheria si usano le parole Kellemes Karacsonyi unnepeket, mentre in lingua ceca Felice Natale si dice Prejeme Vam Vesele Vanoce a stastny Novy Rok,  e in slovacco l’augurio di Buon Natale e felice anno nuovo si esprime con Vesele Vianoce oppure Sretan Bozic. A stastlivy Novy Rok. In lettone si dice invece Prieci’gus Ziemsve’tkus un Laimi’gu Jauno Gadu! mentre in lituano si dice Linksmu Kaledu e in estone si usa dire Ruumsaid juulup|hi. In Polonia si dice Wesolych Swiat Bozego Narodzenia or Boze Narodzenie mentre in romeno si esprime con Sarbatori vesele.

Auguri di Buon Natale in sloveno, serbo e albanese

Scendendo verso sud, in Slovenia Buon Natale e felice anno nuovo si esprime con Vesele Bozicne. Screcno Novo Leto,  in Serbia Hristos se rodi, in lingua slava si dice Cestitamo Bozic, in Albania si è soliti augurarsi buone feste con Gezur Krislinjden.

Auguri di Buon Natale in greco  e turco

Scendendo verso il Mar Mediterraneo, Buon Natale in Grecia si dice Kala Christouyenna!, mentre in Turchia è Noeliniz Ve Yeni Yiliniz Kutlu Olsun.

Buon Natale in tutte le lingue del mondo

Oltre all’Europa ci sono altri popoli che festeggiano il Natale o che hanno comunque coniato una locuzione per gli auguri natalizi pur non celebrandone la festività religiosa. Facciamo, allora, un giro per il mondo per sapere come augurare buone feste in tutte le lingue! In Giappone i kanji che descrivono gli auguri di Buon Natale si pronunciano Shinnen omedeto. Kurisumasu, in Cina invece vi sono due lingue riconosciute: Buon Natale in cantonese si dice Gun Tso Sun Tan’Gung Haw Sun, mentre in mandarino si esprime con Kung His Hsin Nien bing Chu Shen Tan.

In Corea gli auguri invernali si scambiano dicendo Sung Tan Chuk Ha, in filippino si dce Maligayan Pasko, in indonesiano ci si esprime dicendo Selamat Hari Natal. Nella lingua hindi gli auguri di Natale si scambiano con la locuzione Shub Naya Baras, in arabo iracheno si usa dire Idah Saidan Wa Sanah Jadidah, in arabo palestinese si dice I’d milad said oua sana saida, mentre in ebraico ci si esprime dicendo Mo’adim Lesimkha. Chena tova.

Tra le varie lingue africane, Buon Natale si esprime dicendo Gesëebende Kersfees, in afrikander si dice Een Plesierige Kerfees, in eritreo si usa Rehus-beal-ledeats. L’esperanto esprime gli auguri dicendo Gajan Kristnaskon.

Nel nuovo continente, oltre alla lingua parlata in Canada e negli States che si scambiano gli auguri di natale in inglese, e allo spagnolo e portoghese dell’America Latina, vi sono varie lingue autoctone che hanno conservato locuzioni particolari per gli auguri di Natale. Alle isole Hawaii si usa dire Mele Kalikimaka, simile alla fonetica di un’altra lingua lontana, australiana, quella dei Maori che dicono Meri Kirihimete.

A proposito di isole e sublimi posti di mare, in Papua Nuova Guinea si dice Bikpela hamamas blong dispela Krismas na Nupela yia i go long yu, mentre sull’isola di Pasqua ci si esprime con Mata-Ki-Te-Rangi. Te-Pito-O-Te-Henua. Sulle isole della Micronesia, invece, Buon Natale si dice Neekiriisimas annim oo iyer seefe feyiyeech.

In fin dei conti, comunque, ciò che conta davvero è la sincerità con cui si porgono gli auguri. Quindi, ti auguro un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo! E che siano l’Amore e la Pace a impreziosire il tuo cammino, a prescindere dalla lingua che parli.