Trattoria al Pescatore di Cavazzo Carnico, il gusto del pesce in alta montagna

Trattoria al Pescatore
trattoria al pescatore

Vi andrebbe un bel pranzo a base di pesce fresco… in alta montagna? Dal ristorante trattoria Al Pescatore di Cavazzo Carnico, tutto questo è possibile!

Il gusto del pesce fresco in alta montagna

A pochi chilometri dallo splendido Lago di Cavazzo, immerso nei profumati boschi della Carnia, il ristorante Al Pescatore vi aspetta per sorprendervi con i suoi deliziosi menù a base di pesce.

Grazie alla collaborazione con alcune delle migliori aziende ittiche della regione, il Pescatore è in grado di proporre ogni giorno ai suoi clienti delle autentiche specialità, che hanno un solo, grande protagonista: il pescato fresco.

Nelle ricette proposte dalla casa, infatti, non si trova pesce d’allevamento, ma solo il più gustoso, profumato e sano pescato di giornata.

Un ristorante immerso nei boschi della Carnia

Il percorso che porta alla trattoria è già di per sé lo scenario ideale per una piccola escursione nella natura. Dalla strada principale, infatti, si imbocca un suggestivo sentiero, che si inoltra nei boschi per circa un chilometro, riconciliando lo spirito con i delicati suoni della fauna locale.

Il ristorante sorge proprio qui, all’interno di un’incontaminata area naturale, impreziosita da ruscelli e piccoli laghetti che rallegrano l’atmosfera. Un posto ideale dove far giocare i bambini in attesa del pranzo e dove gustarsi un rilassante aperitivo all’aria aperta.

L’invitante menù della trattoria Al Pescatore

Aperto solamente da aprile ad ottobre, il ristorante ha conquistato, nel corso degli anni, l’apprezzamento degli avventori e degli esperti del settore. A conquistare il pubblico, del resto, basterebbe già la lodevole iniziativa di incentrare i propri menù sul pescato fresco, anziché, come di solito avviene da queste parti, sulla selvaggina locale e sulla carne in genere.

Autentiche delizie della cucina del Pescatore sono la trota al cartoccio, oppure preparata sui ferri, e il salmerino gratinato con il formaggio tipico Pastorut di Sutrio.

Ma non è solo la cucina di pesce ad incantare: qui troverete una vasta scelta di ricercate ricette tradizionali, dai gustosi cjarsons, gli agnolotti tipici della Carnia, agli gnocchi fatti in casa, fino agli involtini di cervo con crema di patate e a tutto ciò che può scaturire dalla creatività degli chef, maestri nel mescolare sapientemente gli ingredienti di stagione.

Da provare assolutamente il frico, che da queste parti amano preparare nella sua versione friabile.

Il posto ideale per mangiare al Lago di Cavazzo

L’ambiente del ristorante è caldo e accogliente, con rivestimenti in legno e arredi finemente ricercati. All’esterno, l’ampio giardino (ben 15.000 metri quadri!) è lo scenario perfetto per godersi un break all’aria aperta e passeggiare a diretto contatto con la natura.

Dotato di sale interne da 130 coperti complessivi e di una terrazza panoramica da 70 posti, il ristorante Al Pescatore è ideale anche per festeggiare matrimoni, battesimi e cerimonie in genere, in un’atmosfera naturale e quasi incantata.

La trattoria, inoltre, è la meta ideale per i cicloamatori che desiderano un po’ di ristoro dopo aver percorso la pista ciclabile di 6 km, che dalla vicina Tolmezzo porta proprio al giardino circostante.

Se il vostro desiderio è quello di mangiare del buon pesce fresco in montagna, nei pressi del Lago di Cavazzo, non esitate a visitare il ristorante trattoria Al Pescatore, dove troverete prezzi onesti (circa 22 euro per un pasto completo) e tanto, tanto gusto. Ma non dimenticate di prenotare: il Pescatore è richiestissimo!

Telefono per eventuali prenotazioni 0433 93478