Cosa fare e vedere a Sequals

I luoghi d’interesse artistico e naturalistico di Sequals, gli eventi e tutte le informazioni per la visita

sequals
Villa Primo Carnera - Sequals (Pn)

Se vi trovate in vacanza nel pordenonese, non potrete mancare di visitare il paese di Sequals, posto nell’alta pianura friulana tra i torrenti Meduna e Cosa, e una fascia di basse colline. Il territorio comunale comprende, oltre al capoluogo, le frazioni di Lestans e Solimbergo, la prima risalente alla colonizzazione romana (I-II secolo DC), mentre la seconda all’epoca altomedievale. Sequals è noto soprattutto per essere il paese natale del campione mondiale di pugilato Primo Carnera, al quale il paese ha dedicato un museo e un evento che si tiene nel luglio di ogni anno, il Trofeo Carnera.

In questo articolo potrete trovare tutte le informazioni essenziali su cosa vedere a Sequals, e qualche consiglio relativo ai luoghi d’interesse che si trovano nelle frazioni nel caso di permanenze prolungate.

I luoghi d’interesse turistico di Sequals e delle sue frazioni

Nel centro di Sequals, monumenti di rilevante interesse storico sono sono la Chiesa di Sant’Andrea, all’interno della quale è conservato un fonte battesimale di scolpito dallo scultore ticinese Giovanni Antonio Pilacorte, e la chiesetta di San Nicolò, caratterizzata da una facciata realizzata nell’Ottocento in stile barocco e con un raffinato portale dello stesso Pilacorte. Il museo principale è costituito da Villa Carnera, un tempo dimora del campione mondiale di pesi massimi Primo Carnera ed ora adibita a museo a lui dedicato.

Domenico Facchina
Casa natale di Gian Domenico Facchina a Sequals

Oltre che per il celebre pugile, Sequals è conosciuto per il terrazzo e il mosaico, un patrimonio prezioso che è possibile ammirare per le strade del paese: il monumento dei caduti in piazza Pellarin, la Fontana dei pesci in stile art deco, la Casa natale di Gian Domenico Facchina (pioniere del mosaico moderno e innovativo restauratore), il cimitero, nonché le già citate villa Carnera e la parrocchiale di Sant’Andrea, sono solo alcuni dei luoghi che testimoniano l’importanza e la vitalità della tradizione musiva locale tra Otto e Novecento.

Villa Savorgnan
Villa Savorgnan a Lestans, frazione di Sequals

Nella località di Lestans, rilevanti sotto il profilo artistico sono la chiesa di Santa Maria Maggiore, con all’interno un pregevole ciclo di affreschi del pittore cinquecentesco Pomponio Amalteo, e la chiesetta di S. Zenone, posta sull’omonimo colle, sede di interessanti rinvenimenti archeologici. Uno dei luoghi di maggiore attrattiva turistica di questa frazione è Villa Savorgnan, risalente alla seconda metà del Cinquecento e tutelata dall’Istituto Regionale per le Ville Venete. Attualmente l’edificio è sede di manifestazioni culturali e ospita, dal 1991, la raccolta archeologica locale, con materiali provenienti dal territorio tra il Meduna e il Tagliamento (comuni di Sequals, Meduno, Travesio e Pinzano al Tagliamento). Infine, a Lestans si trova il Museo Vecchi Mestieri e Civiltà Contadina, facente parte dell’associazione Lis Aganis Ecomuseo Regionale delle Dolomiti Friulane. L’ente, ubicato al secondo piano della sede della SOMSI (Società Operaia di Mutuo Soccorso e Istruzione), espone attrezzi del lavoro contadino e di altre professioni artigianali, oltre che antichi arredi di case e botteghe.

castello di solimbergo
Il castello di Solimbergo

Sempre dal punto di vista storico, meritano infine una visita la chiesa dei ss. Nomi di Gesù e Maria e il Castello nella frazione di Solimbergo. Di quest’ultimo in particolare, tra i siti castellani meglio indagati dal punto di vista archeologico, si hanno notizie a partire dalla fine del XII secolo, ma oggi ne sopravvivono solo delle rovine.

Il territorio di Sequals presenta delle attrattive anche nell’ottica del turismo naturalistico: sono numerosi, infatti, i percorsi ciclopedonali che si possono percorrere partendo dal capoluogo o dalle frazioni. Nella località di Bosco Magredi, inoltre, si trova il Biotopo Torbiera di Sequals, un’area di circa 12 ettari caratterizzata da una grande ricchezza dal punto di vista floristico e faunistico, in particolare per quanto riguarda anfibi e rettili.

Cosa vedere a Sequals e dintorni

  • Chiesa di Sant’Andrea;
  • Chiesetta di San Nicolò;
  • Villa Primo Carnera (museo);
  • Biotopo torbiera di Sequals;
  • Mosaici di Sequals;
  • Chiesa di Santa Maria Maggiore a Lestans;
  • Chiesetta di S. Zenone a Lestans;
  • Villa Savorgnan a Lestans e la raccolta archeologica;
  • Museo della SOMSI – Eco del Lavoro a Lestans;
  • Chiesa dei SS. Nomi di Gesù e Maria a Solimbergo;
  • Castello di Solimbergo (resti).

L’evento annuale più importante: il Trofeo Primo Carnera

L’evento principale che si tiene a Sequals ogni anno è il Trofeo Primo Carnera, giunto nel 2018 alla sua 33ª edizione. L’evento si tiene attorno alla metà di luglio, e prevede numerosi incontri di boxe, ma anche diverse iniziative collaterali, quali una mostra delle opere realizzate dalla sezione “arte” degli studenti dell’UTE Spilimbergo presso la palestra di Villa Carnera, e un percorso cicloturistico per le vie del comune denominato “Pedalata per Primo”; il tutto accompagnato da chioschi e concerti serali.

Informazioni sull’evento “Trofeo Primo Carnera” su questa pagina Facebook.

Se dopo la vostra visita di Sequals aveste ancora del tempo disponibile, vi consigliamo vedere i paesi vicini di Travesio, Spilimbergo, Maniago, Pinzano al Tagliamento, Tramonti di Sopra e Tramonti di Sotto.

Come arrivare a Sequals

Calcola un percorso con indicazioni stradali in Google Maps

  1. IN AUTOBUS: la linea 29R della ATAP ( www.atap.pn.it ) che parte da Maniago raggiunge Spilimbergo via Sequals. La linea 51R fa un percorso simile ma prosegue per Udine.
  2. IN AUTOMOBILE e MOTOCICLETTA: Sequals dista 34 km da Pordenone e 38 da Udine. Per arrivare da Pordenone imboccare la Provinciale 31 e seguite prima le indicazioni per Maniago, poi attraversate il Magredi verso est seguendo la Regionale 46, e superato il torrente Meduna arriveretea Sequals. Da Udine seguite per Fagagna poi per Spilimbergo e superato il Tagliamento con la Regionale 464 arriverete in pochi minuti.
  3. IN TRENO: La stazione più vicina è quella di Pordenone. Da qui potete raggiungere Sequals con un autobus ATAP.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here