Scopriamo come nasce la neve: in viaggio tra le nuvole!

Come si forma la neve
Neve

Come si forma la neve?

Come nasce un fiocco di neve? Con un po’ di magia o, se preferite, per brinamento. Quest’ultima parola indica il passaggio di una sostanza dallo stato gassoso a quello solido, e nel caso della neve si tratta di un fenomeno che avviene all’interno delle nuvole. Continuate a leggere per scoprire con noi come si forma la neve e gli altri piccoli segreti contenuti nei suoi cristalli di ghiaccio.

Neve quando si forma

Quando tra le nuvole la temperatura è così bassa da aggirarsi intorno agli zero gradi, il vapore acqueo che compone ogni nuvola diventa brina, cioè si solidifica in piccoli cristalli di ghiaccio. Questi ultimi tendono ad unirsi e a formare i fiocchi di neve nella classica forma esagonale con cui li conosciamo: ecco dunque cos’è la neve.

Una volta che il fiocco arriva ad un certo peso, comincia a precipitare giù dalla nuvola, in direzione del terreno. Ma attenzione: per raggiungere le nostre case è necessario che la temperatura si mantenga intorno allo zero per tutta la discesa. Se, invece, questa si alzerà sopra i 2°, è probabile che la neve si sciolga prima di toccare terra, dando origine a fenomeni come nevischio e pioggia mista a neve, che di certo non ci regalano le stesse emozioni di una vera nevicata abbondante.

Perché la neve è bianca

La neve ci mette sempre tanta allegria e ci ispira tenerezza con il suo bianco candore. Ma perché la neve è bianca? Abbiamo visto come si forma la neve, quando le temperature su nel cielo sono davvero basse. Ebbene, tutti quei cristalli che formano i fiocchi di neve riflettono la luce del sole in ogni direzione, attraverso l’intera gamma di lunghezze d’onda e quindi di colori.

Come è noto, la somma di tutti i colori viene percepita dall’occhio umano come colore bianco, ed è proprio per questo che ogni singolo fiocco, o anche un esteso manto di neve, hanno il caratteristico e tanto amato aspetto candido.

Cos’è la neve

Ecco, dunque, spiegato come si forma la neve e perché la neve è bianca. Quel che certo è che, anche senza studiare la composizione dei suoi cristalli e il modo in cui essi riflettono la luce solare, la neve ci regala sempre la sua magia attraverso la sua caduta silenziosa e soffice, capace ogni volta di stupirci come fossimo ancora un po’ bambini.