Un itinerario nel cuore verde di Udine

Itinerario a udine
Itinerario a udine

Oasi verdi nel centro storico di Udine

Celebre per i suoi monumenti, palazzi storici e musei, la città di Udine è attraversata da parchi e giardini che meritano di essere visitati. Perfette per una sosta rigenerante o per una piacevole passeggiata a piedi o in bici, le aree verdi sono distribuite su tutto il territorio di questa splendida e rinomata località friulana.

Un tuffo nel verde al parco del Cormor

Situato in una posizione strategica, a nord-ovest del centro storico, il Parco del Cormor è stato protagonista negli Anni Novanta di un’importante opera di riqualificazione. Lo sapevi che quest’area verde prende il nome dal Cormor, un corso d’acqua che attraversa le colline moreniche di Udine e costeggia, con la sua sponda destra, tutto il parco? Qui potrai ammirare un affascinante ambiente naturale che ricorda le tipiche terrazze delle valli fluviali. Aceri, frassini, boschi di querce, viali di pioppi, gelsi e tigli sono attraversati da percorsi pedonali, aree dedicate ai giochi e uno splendido belvedere. Cosa aspetti a goderti un pomeriggio alternativa tra relax nella natura e interessanti scoperte botaniche?

Il Parco della Rimembranza tra natura e storia

I cedri, i lecci e i pini del Parco della Rimembranza danno vita a un paesaggio naturale affascinante e di grande pregio. Una tappa in questa incantevole oasi naturalistica, tuttavia, è anche un’occasione per scoprire qualcosa in più sulla storia del Friuli. L’arco trionfale che si apre in fondo a Viale della Vittoria consentendo l’accesso al parco rappresenta una prima testimonianza del clima di euforia del primo dopoguerra. Altrettanto interessante è il monumento all’Unità del Friuli: una colonna che si erge in Piazzale Del Din, proprio nel cuore del parco. Meritano una sosta e una riflessione anche la targa in memoria dei bersaglieri e i due monumenti all’ingesso principale, dedicati ai caduti di guerra e alle vittime dello sterminio nazista.

Una pausa rilassante al Giardino Ricasoli

Di fronte al Palazzo Arcivescovile troverai il Giardino Ricasoli, celebre per ospitare il monumento a Vittorio Emanuele II. La statua, realizzata in bronzo con basamento in pietra piasentina, fu inaugurata nel 1883 in Piazza della Libertà e solo in seguito trasferita nel parco. Degno di nota è anche il busto di Giuseppe Mazzini che testimonia come gli ideali risorgimentali fossero particolarmente sentiti in Friuli. Il Giardino Ricasoli è conosciuto anche per la sua ricchezza dal punto di vista botanico: sei pronto a rilassarti all’ombra di un cedro, di un celso, di una sequoia o di un faggio?